Stile di vita: Insolito

Stintino e Asinara: tante attività una sola vacanza

Una settimana in Sardegna, tra bici, trekking e barca tra Stintino e l’Asinara, per te che ami fare piu' esperienze e tenerti sempre attivo.
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza Lunedì
€ 590 per persona

Immerso nel verde tra le spiagge ed il centro di Stintino, tra i profumi intensi di mirto, ginepro e corbezzolo, troverai ad accoglierti un bed and breakfast a basso impatto ambientale dove farti coccolare. Ti sentirai come a casa tua, il clima che si respira è amichevole e molto ospitale, sembrerà già di conoscersi e di essere tra amici. Simpatia, disponibilità e professionalità hanno portato al successo questa struttura, non resta che provare! Qui puoi vivere la Sardegna fuori dai classici villaggi affollati: tanti percorsi su cui divertirti in bici e a piedi e l’emozione della barca a vela in una giornata tra calette e spiagge da cartolina. E' una vacanza che offre un'opportunità unica per visitare un'insolita Sardegna entrando in contatto con le risorse più belle dell'isola, attraverso l'utilizzo di mezzi ecologici e nel pieno rispetto dell'ambiente.

Lunedì:

arrivo a Stintino nel pomeriggio e sistemazione nel B&B immerso in un meraviglioso contesto di mare e natura. Dopo l'assegnazione delle camere ci rilassiamo con un aperitivo di benvenuto e facciamo un briefing sul programma settimanale. In seguito breve tour alla scoperta della città e dei dintorni con una passeggiata soft su Punta Falcone che ci permetterà di goderci un suggestivo panorama dall'alto.

Martedì:

dopo una ricca colazione, trasferimento per la gita facile in bicicletta/trekking lungo le strade sterrate della Nurra, tra Stintino ed Alghero, percorrendo sentieri mozzafiato. L'itinerario si estende lungo la costa offrendo una serie di fantastiche località di grande interesse naturalistico e paesaggistico: la spiaggia delle Saline di Lampianu e Rena Majore, luoghi dal fascino intramontabile che riescono sempre a destare stupore. Pedaleremo e passeggeremo in una zona costiera pianeggiante caratterizzata da una vecchia salina ormai in disuso, oggi zona di grande interesse naturalistico per la fauna e la flora. Pausa pranzo al sacco su una delle bellissime spiagge lungo il percorso e rientro in B&B nel pomeriggio.

Mercoledì:

il porto di Stintino ci aspetta per un'indimenticabile gita in barca a vela alla volta del parco nazionale dell'Asinara, area marina protetta. Andremo alla scoperta delle calette più belle e ci fermeremo per dei bagni rilassanti in un mare pulito e trasparente, ideale per lo snorkeling e per ammirare i meravigliosi fondali dell'isola. Pranzo a bordo cullati dolcemente dal mare e discesa a terra per un trekking leggero in un percorso naturalistico e di grande impatto. Rientro in barca pronti alla veleggiata di ritorno, ultimi bagni di sole e di mare. Sbarco nel tardo pomeriggio e cena in qualche ristorante tipico.

Giovedì:

trasferimento nella zona di Alghero, raggiungiamo la necropoli di Anghelo Ruju, un interessante sito archeologico prenuragico situato nel comune di Alghero. Scoperto casualmente nel 1905, è uno dei più importanti complessi preistorici della Sardegna con sepolture ricavate nelle rocce dalle forme più varie. Se ne contano ben 36, scavate a partire dal 3500 a.C circa, secondo uno schema che ricalca la tipologia delle abitazioni arcaiche, con un vestibolo seguito da un ambiente principale, attorno al quale possono aprirsi altri piccoli vani. Proseguiamo il nostro itinerario alla volta delle grotte di Nettuno situate nel cuore del promontorio di Capo Caccia, gioielli naturali tra i più affascinanti di tutto il bacino Mediterraneo. Si possono visitare sia via mare con barche apposite situate al porto, sia via terra scendendo la cosiddetta Escala del Cabirol, scala del capriolo, proprio per la particolare conformazione che si inerpica sul promontorio. Dalla scalinata possiamo godere di un paesaggio suggestivo con vista mozzafiato sul mare!

Venerdì:

torniamo nuovamente al porto di Stintino per l'imbarco alla volta dell'Asinara, un'isola splendida ed incontaminata dove ci aspetterà una guida locale per la visita del parco terrestre. Dopo un breve briefing si parte per l'escursione in fuoristrada 4x4, lungo i sentieri del Parco dove è possibile svolgere diverse attività: dal bird-watching, al trekking costiero per l'osservazione della fauna selvatica (asini, mufloni, cavalli, cinghiali). Durante l'escursione visiteremo i punti di maggior interesse storico, culturale, antropologico e naturalistico, circondati da profumi meravigliosi e da scorci indimenticabili. Qui abbiamo la prova che madre natura non si è risparmiata su nulla ed ha donato tutta la sua bellezza a questo posto.

Sabato:

la giornata sarà dedicata al relax e allo svago sulle spiagge di Stintino per goderci il sole e il mare nella splendida acqua della Pelosa. Ci allontaneremo dai frenetici ritmi della vita moderna per ritrovarci in un paradiso terreno. Gli appassionati di snorkeling si potranno divertire curiosando sott'acqua ed osservando praterie di alghe e pesci multicolori. Nel pomeriggio passeggiata nell'antico ed affascinante borgo marinaro di Stintino e visita al piccolo museo della Tonnara, un tributo a tutti coloro che per anni hanno operato nel settore della pesca del tonno. Rientro in B&B e trasferimento presso un agriturismo per una deliziosa cena tipica sarda.

Domenica:

ultima colazione prima della partenza e saluti a questa terra meravigliosa che ci ha regalato scenari unici, impossibili da dimenticare una volta fatto rientro a casa.

Importante:

il programma è passibile di variazioni in relazione alle condizioni meteo.

€ 590
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
INSOLITO PERCHE'

INSOLITO PERCHE'
  • le strade sterrate della Nurra
  • B&B a basso impatto ambientale
  • accompagnati da un sardo doc

Codice vacanza: STN18
Dove: Parco Nazionale dell’Asinara - Sardegna - Sassari
Sistemazione:

B&B Mr. Caruba - Stintino (SS). Inaugurato nel 2010 nasce dall'idea di Claudio di ospitare amici e turisti in questo meraviglioso contesto di mare e natura creando così una struttura col minor impatto ambientale. Immerso nel verde in un tranquillo complesso turistico, a metà strada tra le spiagge e il centro di Stintino, il B&B Mr Caruba è dotato di pannelli foto voltaici e solari termici e con la raccolta delle acque piovane, si può quindi considerare una struttura eco-sostenibile.


Scopri l'hotel
Accompagnatore: uno del team Jonas.
Quota individuale: € 590.
Supplemento singola:

€ 150.


Comprende:

6 pernottamenti in B&B con prima colazione, aperitivo di benvenuto, 3 pranzi al sacco con bevande, trasferimenti con furgone, noleggio bici, un’uscita a vela con skipper, marinaio e pranzo a bordo con bevande, percorsi guidati di bici/trekking, tour-leader, visita del sito archeologico Anghelu Ruju e delle grotte di Nettuno, escursione al Parco dell’Asinara, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, cene, tassa di soggiorno e quanto non indicato alla voce "Comprende".


La varietà. Ogni giorno si faceva qualcosa di diverso con Claudio Meucci che è stato un ottimo padrone di casa ed accompagnatore.

Carlo - agosto 2017



Vacanza organizzata da Claudio, maestro del territorio, che ci ha accolto a casa sua e ci ha messo nelle mani dei suoi amici migliori: Giuliana, Giorgio e Vanna saranno insieme a lui per sempre nei nostri cuori. Con questo team la Sardegna non ci è apparsa solo bella, ma anche libera, orgogliosa, in armonia con questa straordinaria natura. Insomma una vacanza super e senza bagagli! 

Annamaria, Isabella, Marina e Paola - aprile 2017



La visita a posti e bellezze naturali che non conoscevo (es. l'Asinara con la sua natura incontaminata e la sua storia), il programma vario e misto (mare, colline, spiagge, grotte, paesaggi, panorami, barca), la possibilità  di conoscere nuove persone con le quali l'interazione è stata, in massima parte, più che positiva, la preparazione, la professionalità  e la disponibilità  delle guide (Claudio e Giuliana); l'attenzione che ci è stata dedicata e la disponibilità  a risolvere eventuali contrattempi (Claudio ci ha accompagnato da Stintino all'aeroporto di Alghero, avevamo perso i transfer pubblici, senza chiederci alcun corrispettivo). In generale è stata un'esperienza molto positiva che consiglierei ad un amico/a.

Giuseppe - giugno 2017



INSOLITO PERCHE'

INSOLITO PERCHE'
  • le strade sterrate della Nurra
  • B&B a basso impatto ambientale
  • accompagnati da un sardo doc

€ 590
per persona
Commenti:

La varietà. Ogni giorno si faceva qualcosa di diverso con Claudio Meucci che è stato un ottimo padrone di casa ed accompagnatore.

Carlo - agosto 2017



Vacanza organizzata da Claudio, maestro del territorio, che ci ha accolto a casa sua e ci ha messo nelle mani dei suoi amici migliori: Giuliana, Giorgio e Vanna saranno insieme a lui per sempre nei nostri cuori. Con questo team la Sardegna non ci è apparsa solo bella, ma anche libera, orgogliosa, in armonia con questa straordinaria natura. Insomma una vacanza super e senza bagagli! 

Annamaria, Isabella, Marina e Paola - aprile 2017



La visita a posti e bellezze naturali che non conoscevo (es. l'Asinara con la sua natura incontaminata e la sua storia), il programma vario e misto (mare, colline, spiagge, grotte, paesaggi, panorami, barca), la possibilità  di conoscere nuove persone con le quali l'interazione è stata, in massima parte, più che positiva, la preparazione, la professionalità  e la disponibilità  delle guide (Claudio e Giuliana); l'attenzione che ci è stata dedicata e la disponibilità  a risolvere eventuali contrattempi (Claudio ci ha accompagnato da Stintino all'aeroporto di Alghero, avevamo perso i transfer pubblici, senza chiederci alcun corrispettivo). In generale è stata un'esperienza molto positiva che consiglierei ad un amico/a.

Giuseppe - giugno 2017