Stile di vita: Attiva

Pasqua sugli sci: Latemar San Pellegrino e Cermis

Pasqua sulle Dolomiti in una skiarea dominata dal gruppo dolomitico del Latemar, delle Pale di San Martino e del Focobon. Sci e divertimento di gruppo con accompagnatore.
Durata
4 giorni e 3 notti
Partenze
Date
Partenza Venerdì
Vacanza adatta a

vegetariani.

€ 320 per persona

Una grande varietà di piste, tutte perfettamente preparate, neve garantita e spettacoli straordinari fanno dello Ski Center Latemar: Obereggen, Pampeago, Predazzo uno dei comprensori sciistici più amati del Trentino-Alto Adige. La Ski Area del Passo di S. Pellegrino è situata a metà strada tra Moena e Falcade a quota 1.918 mt. Collocato in uno splendido scenario incontaminato ai piedi della catena dei Monzoni, è collegato tramite un ottimo servizio skibus con Moena. L'alpe Cermis tristemente nota per il disastro avvenuto nel febbraio del 1998, offre la possibilità di sciare su piste tecniche e di buona lunghezza. Con una media di 8 giorni di sole su 10, quest'area dolomitica è divenuta la meta per eccellenza degli appassionati di sport invernali. La Pasqua è l'ultima occasione per sciare in questo scorcio dolomitico dove neve e divertimento vanno da sempre a braccetto. Per quest'anno siamo giunti al sipario, si chiude, ma che spettacolo le Dolomiti!

Venerdì:

dal pomeriggio arrivo in ordine sparso in hotel, incontro con l'accompagnatore e sistemazione nella proprie camere. Prima di cena ci concediamo un po' di riposo rigenerante nel centro benessere dell'albergo. Dopo cena per chi lo desidera sci in notturna sulla famosa pista Aloch di Pozza di Fassa (a circa 10 minuti di auto), aperta dalle 19 alle 22, un'emozione da vivere!

Sabato:

colazione col ricco buffet mattutino. Prendendo lo skibus raggiungiamo Passo San Pellegrino, partenza dalla prima seggiovia del Campigol per sciare tra il S. Pellegrino e Falcade: skitour delle emozioni. Piste fantastiche e punti panoramici mozzafiato con vista sulle Pale di S. Martino, S. Lucano, il Focobon, la cresta sud della Marmolada e Cima Uomo con la sua pista davvero molto tecnica. Il clou della giornata saranno le due discese del Col Margherita. Un po' di relax nell'area wellness, poi cena. Anche se le gambe fanno un po' male, non importa dai facciamo due passi digestivi!

Domenica:

dopo colazione, con skibus, raggiungiamo la cabinovia di Predazzo che ci porterà sulle piste dello skicenter Latemar. Potremo così spaziare su un totale di oltre 100 km di piste, tra le località di Pampeago e Obereggen, sotto le splendide guglie del gruppo dolomitico del Latemar 2.846 mt, sotto di noi l'incantevole Val di Fiemme. Sosta pranzo alla Caserina, famosa per la sua polenta e capriolo. Ultime sciate pomeridiane, discesa verso Predazzo e con skibus rientro in hotel. Ci sta una bella sauna, poi ci si prepara per la cena Pasquale. Presto apriamo anche noi le uova!

Lunedì:

dopo colazione liberiamo le stanze e per chi vuole fare un'ultima sciata oggi vi proponiamo il Cermis. Raggiunta la doppioa cabinovia del Cermis siamo in pochi minuti a quota 2.000 mt. Giornata di sci da spendere tra le discese Olimpia, dagli esperti considerata il fiore all'occhiello dell'Alpe Cermis, misura 7.500 mt di per un dislivello di 1.400 mt. La pista dispone di numerosi cannoni per l'innevamento artificiale e, grazie all'ottima esposizione a nord e alla perizia dei gattisti, è sempre in ottime condizioni fino a stagione inoltrata; e la PraFiori, ora servita da una nuova seggiovia che ha sostituito un vecchio e lento skilift. Potremo cimentarci con curve per tutti i gusti grazie alla larghezza dei tracciati ed al loro ottimo stato di mantenimento. Nel pomeriggio siamo ai saluti, ciao ciao Dolomiti!

Importante:

è necessario avere una buona capacità tecnica e una buona resistenza perché si scia gran parte della giornata, non importa lo stile. Ogni giorno si scia su piste di qualsiasi difficoltà e si rientra il tardo pomeriggio o come descritto sul programma.
Il programma degli skitour potrà subire variazioni o integrazioni in base alle condizioni della neve, al meteo e su indicazione da parte dell'accompagnatore.

€ 320
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Cosa ti aspetta

Cosa ti aspetta
  • Alpe del Cermis
  • Skitour Latemar
  • Passo S. Pellegrino

Codice vacanza: WVDF
Sistemazione:

Hotel Miravalle - Soraga (TN), hotel 3 stelle a gestione familiare, offre i presupposti per una vacanza all'insegna del rilassamento e del divertimento. Si trova in una zona particolarmente tranquilla e soleggiata, a pochi passi dal centro di Soraga e di Moena, con un bellissimo parco fluviale nelle vicinanze. La cucina, particolarmente curata e genuina, offre piatti nazionali e tipici della cultura ladina. Possiede una zona relax con sauna e bagno turco. Le camere tutte con bagno, cassetta di sicurezza, TV sat, radio, phon, telefono, wifi e terrazzo.


Scopri l'hotel.
Webcam Val di Fassa
Quota individuale: € 320.
Supplemento singola:

€ 80.


Comprende:

sistemazione in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, accompagnatore, skitour guidati, ingresso per tutta la durata del soggiorno nella zona relax dell’albergo con sauna, bagno turco, wi-fi e assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, skipass e quanto non indicato alla voce "Comprende".
Tassa di soggiorno turistica: € 1 a persona per notte.


Skipass:

3 giorni di Dolomiti Superski € 134. Chi non lo include nella quota, dovrà acquistarlo in loco autonomamente e presentarsi al ritrovo con già lo skipass valido per la giornata.


Vacanza adatta anche a:

vegetariani.


Nota bene:

spostamenti da e per le piste con skibus, la fermata è proprio davanti all'hotel.


Cosa ti aspetta

Cosa ti aspetta
  • Alpe del Cermis
  • Skitour Latemar
  • Passo S. Pellegrino

€ 320
per persona