Stile di vita: Insieme in movimento

Lombardia: bici e trekking sull'Alto Lago di Como

Un weekend lungo da trascorrere sulle evocative rive dell’Alto Lago di Como. Tra bici e trekking visiteremo la Riserva Naturale del Pian di Spagna, Gravedona, Colico e i suoi Forti.
Durata
4 giorni e 3 notti
Partenze
Date
€ 350 per persona

A non più di 2 ore di strada dalle principali città della Pianura Padana ti proponiamo un weekend all’insegna della mobilità sostenibile, per gioire delle bellezze naturali dell’alto Lago di Como e della Valchiavenna e riscoprire a piedi e in bici i territori a due passi da casa. Un accogliente bed and breakfast a pochi metri dal lago sarà il punto di partenza: sull’antica Via Regina con le sue mulattiere e i suoi boschi verdeggianti per un percorso di trekking facile sulla sponda occidentale del lago di Como; in bici verso la Riserva Naturale del Pian di Spagna e i Forti di Colico, importanti luoghi naturalistici e storici che hanno mille storie da raccontare.

Primo giorno:

nel pomeriggio ritrovo presso il bed and breakfast, un piccolo nido dove si respira aria di casa e amore per la natura. La sera prima uscita di gruppo in bicicletta fino al ristorante, dotato di veranda panoramica sul lago, per una cena in compagnia. Ci attendono le prelibatezze tipiche di questa zona: pizzoccheri, sciatt, taroz, risotto e spaghetti col pesce persico, lavarello e agone ai ferri! Ci concediamo poi una breve passeggiata serale sulle rive del Lago di Como, una buona occasione per cominciare a conoscere la zona.

Secondo giorno:

dopo un'abbondante colazione ci spostiamo in auto a Domaso, a circa 5 km dal B&B, antico paese di pescatori. Qui iniziamo la giornata di trekking sulle antiche mulattiere che collegano i paesi del lago a quelli della montagna, per esplorare una zona poco conosciuta ma ricchissima di fascino: la valle di Livo e il monte Sasso Pelo. Camminiamo tra vigneti, orti, piante da frutta, vecchie cascine per il fieno, stalle ora in disuso, chiese e cappelline, castagneti, per fermarci poi ad osservare lo spettacolo geologico della spaccatura della Linea Insubrica, una forra quasi perfetta a forma di V che collega la faglia europea con quella africana. Sosta nel paese di Livo, antico borgo montano da sempre dedito alla pastorizia e alle piccole coltivazioni. Prima di fermarci per il pranzo è d'obbligo una visita alla sorprendente chiesa barocca dei SS. Eusebio e Vittore a Peglio, eretta su uno dei balconi panoramici più belli del lago di Como; scopriamo all'interno della chiesa i legami che questi piccoli paesi avevano con la città di Palermo e con il culto di S. Rosalia. Nel pomeriggio scendiamo sul versante a lago del monte Sasso Pelo e visitiamo il borgo di Gravedona; sul bellissimo lungolago si trovano la chiesa di S. Maria del Tiglio, uno degli esempi di architettura romanica più significativi della Lombardia e il Palazzo Gallio, più a monte si trova la chiesa di S. Maria delle Grazie, un gioiello rinascimentale che merita di essere visto. Torniamo al B&B, ci sistemiamo e usciamo per la cena: se le gambe hanno ancora voglia di camminare ci possiamo andare a piedi, sulla greenway che costeggia la riva occidentale del lago.

Terzo giorno:

oggi prendiamo le biciclette e raggiungiamo la piccola stazione di Dubino, dove un treno ci porterà comodamente a Chiavenna. Visitiamo la cittadina alla scoperta del centro storico, caratterizzato dai palazzi dalle ricche facciate, dalle numerose piazzette dalla tipica pavimentazione, dalle fontane e dai portali in pietra ollare; ci spostiamo poi a Piuro sostando per pranzo sotto le suggestive cascate dell'Acqua Fraggia e visitando nel primo pomeriggio il Palazzo Vertemate. La nuova pista ciclabile che costeggia il fiume Mera sino alla foce nel lago di Como ci fa tornare al B&B, per poi gustarci un'invitante cena.

Quarto giorno:

dopo colazione ci rechiamo a Colico da dove parte il Sentiero dei Forti, una facile passeggiata di 8 chilometri che regala degli splendidi panorami sulla Valtellina e la Riserva Naturale del Pian di Spagna. Raggiungiamo il Forte di Fuentes, importante testimonianza della storia del territorio dell'alto lago. Piccola sosta al lido di Colico per un pranzo veloce, poi è la volta del Forte Montecchio Nord, la fortezza della Prima Guerra Mondiale meglio conservata in Europa. Al termine del giro saluti e partenza.

€ 350
per persona

Richiedi maggiorni informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Tutti insieme per

Tutti insieme per
  • il Sentiero dei Forti
  • foto davanti alle cascate dell'Acqua Fraggia
  • passeggiare tra antichi borghi

Codice vacanza: COMOT
Sistemazione:

Bed and breakfast a Sorico (CO). Immerso nel verde dei boschi e nell'azzurro del cielo e del lago, è il luogo ideale per chi vuole staccare la spina e trascorrere dei piacevoli momenti di relax, sport, cultura, buona cucina e avventura sul lago di Como.


Scopri il B&B.
Quota individuale: € 350.
Comprende:

sistemazione in bed and breakfast in camere doppie/triple/quadruple con bagno privato, trattamento di mezza pensione con cene in ristorante, noleggio bici per due giorni, biglietto bus per Gravedona, biglietto di entrata ai Forti Montecchio e Fuentes, biglietto per trasporto in barca e per visita al tempietto di S. Fedelino, accompagnatore e percorsi guidati, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, pranzi e quanto non specificato alla voce "Comprende".


Tutti insieme per

Tutti insieme per
  • il Sentiero dei Forti
  • foto davanti alle cascate dell'Acqua Fraggia
  • passeggiare tra antichi borghi

€ 350
per persona