Piccole Dolomiti ciaspole per single a Capodanno ed Epifania - Jonas

Nella Natura

Piccole Dolomiti ciaspole per single a Capodanno ed Epifania

Le Piccole Dolomiti sono la location perfetta per chi vuole trascorre le festività con altri single e ciaspolare tra boschi e panorami unici.

L’ingrediente perfetto per una buona riuscita della vacanza è la compagnia di persone con cui condividere lo stesso stile di vita, la passione per la montagna e la voglia di fare attività dolci in mezzo alla natura. E’ l’occasione giusta per tutti gli amanti delle ciaspole che hanno voglia di ritrovarsi in mezzo a bellissimi percorsi escursionistici con panorami mozzafiato tra malghe, al riposo dopo la stagione estiva,e boschi di faggi secolari. L’accompagnatore, una Guida Naturalistica Ambientale, sarà fondamentale in questa esperienza, grazie a lui si potranno conoscere flora e fauna che vivono in quest’area. Non resta che incalzare le cispole e passeggiare sia di giorno che di notte inseguendo le tracce del Piccolo Popolo che abita questo luogo da secoli.
Codice Viaggio RECCP
Durata 5 giorni 4 notti
Date
28 Dicembre
2 Gennaio
Partenza in base alla data
A persona da

€ 460

Chiedi info.

Programma

Primo giorno
arrivo e sistemazione in hotel nel pomeriggio. Dopo cena ci prepareremo per un'escursione in notturna, assaporando il silenzio e la magia natalizia del paese e scoprendo le Fonti dell'acqua minerale di Recoaro. In alternativa potremmo percorerre i sentieri illuminati dalla luna del Colle di Santa Giuliana con la possibilità di visitare il bunker risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Al rientro in hotel tutti a scaldarci attorno al fuoco del caminetto.
Secondo giorno
dopo un'abbondante colazione ci avviamo verso la Valle della Gazza, dove ci inoltreremo in splendidi boschi alle pendici delle vertiginose vette della Catena delle Tre Croci. Nessuna paura, muoversi con le racchette da neve ai piedi è facile e intuitivo come camminare e permette di inoltrarci tra boschi innevati e alpeggi desolati. Pranzo libero attorno al fuoco del rifugio e ritorno in hotel nel pomeriggio.
Terzo giorno
colazione e uscita con le ciaspe fino a Campogrosso, nel cuore delle Piccole Dolomiti. Lungo un panoramico sentiero si raggiunge Cima Campogrosso da dove, in una giornata limpida si può ammirare lo spettacolo dei colli e della pianura vicentina. E' già ora di pranzo libero, raggiungiamo il rifugio, per rifocillarci con i gustosi prodotti tipici di montagna e un bel caffè fumante. La sera cena tipica chissà che non arrivi una sorpresa a stupirci!
Quarto giorno
dopo colazione ci attende una tranquilla ciaspolata lungo il caratteristico Sentiero dei Grandi Alberi. Incontreremo i patriarchi vegetali, soggetti di miti e leggende che da secoli sorvegliano il passo di viandanti ed escursionisti. Faremo tappa al rifugio lì vicino per un pomeriggio di musica e divertimento tutti insieme! Rientriamo in hotel per riprendere un po' di energie e poi ripartire con il cenone e i festeggiamenti fino mattina. Per il programma dell'Epifania è prevista una variazione, quindi tutti in piazza per partecipare al famossimo Rogo della Stria. Buon festeggiamento a tutti!
Quinto giorno
è giunto ormai il giorno della partenza, dopo colazione rimane un po' di tempo per dedicarsi ai saluti!

Dettagli del viaggio

Dove
Veneto - Recoaro Terme
Sistemazione
Hotel Trettenero - Recoaro Terme - VI
Hotel 4 stelle situato nel centro di Recoaro Terme, cuore delle Piccole Dolomiti Vicentine. Si tratta da una bella dimora d'epoca gestita da personale accogliente e amichevole, un angolo tranquillo dove sentirsi a casa. Ad inizio 2020 è stato inaugurato un centro benessere di 200 mq con sauna finlandese, sauna alle erbe, biosauna, bagno turco, stanza del sale e infrarossi per la schiena, stanza relax e tinaseria.
Scopri l'hotel Trettenero
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Quota individuale Capodanno: € 530
Quota individuale Epifania: € 460
Supplemento Singola: € 150
Comprende
sistemazione in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione con colazione, cene tipiche con piatti della cucina vicentina ed acqua e vino al tavolo, Cenone di Capodanno o Epifania, un tipico pranzo tirolese in rifugio, noleggio ciaspole e ciaspolate con guida, incontri e percorsi guidati, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, bevande extra, ingresso al centro benessere (€ 20 per 3 ore) e quanto non indicato alla voce "Comprende".
Note
Vacanza adatta a: vegetariani e celiaci.
Spostamenti in loco: gli spostamenti nei luoghi di partenza delle escursioni saranno effettuati con mezzi pubblici e/o auto private.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore. In assenza di neve il programma sarà convertito in percorsi di trekking.
Una vacanza di ciaspole: ciaspolare è uno sport benefico e distensivo: con le racchette ai piedi, che evitano lo sprofondamento nella neve, la marcia è meno faticosa e più semplice che con gli sci. La camminata è semplice, naturale e costante e non richiede nessuna particolare preparazione se non la voglia di scoprire angoli della montagna avvolti dalla neve e nel silenzio dell’inverno.
Info percorsi: le escursioni non hanno punti esposti o passaggi particolarmente difficili.
Dislivelli 300/600 metri con 4/5 ore di camminata.

Questa è una vacanza Dog-Friendly: sono ammessi cani o animali al massimo di media taglia, ma non possono accedere alla sala pranzo e al centro benessere. Si possono portare al guinzaglio sui percorsi previsti dal programma, salvo diversa indicazione da parte del tour-leader in loco.
Si richiede massimo rispetto delle persone del gruppo e dell'ambiente che ci circonderà. Ricordiamo che spesso gli animali domestici non sono abituati a camminare a lungo, specialmente in salita e col caldo.
Molto spesso la struttura richiede un supplemento giornaliero e se necessario un contributo finale per la pulizia della stanza, da versare in loco. Cibo e tutto l'occorrente per l'animale sono a carico del cliente.
Gli animali per legge devono essere coperti da assicurazione RC, se non l'hai ancora stipulata chiedici un preventivo.
Come arrivare
COME ARRIVARE
Ti consiglio di arrivare in loco in auto perché gli spostamenti (brevi) saranno effettuati con le macchine dei partecipanti. I punti di partenze delle escursioni distano circa 10-20 minuti dall'hotel e le strade, anche in caso di nevicate, sono sempre percorribili.
Ti ricordo che, se decidi di utilizzare i mezzi pubblici, dividerai le spese di trasporto con chi metterà a disposizione la propria auto.

Auto: dall'autostrada A 4 Milano - Venezia, uscita al casello di Alte-Montecchio, proseguire per Recoaro. Dall'autostrada A 31 Valdastico, uscita al casello di Thiene, direzione Schio/Recoaro. Da Vicenza, Recoaro si raggiunge via Montecchio e poi risalendo la Valle dell'Agno che inizia da Trissino. Attenzione! Sul navigatore ti consiglio di impostare solo Recoaro Terme e non tutto l'indirizzo dell'hotel Trettenero perché molti navigatori fanno fare una strada più lunga inutilmente.
Treno: la stazione ferroviaria più comoda e vicina a Recoaro è quella di Vicenza. Dalla stazione di Vicenza si sale poi in pullman, la stazione corriere è accanto alla stazione ferroviaria. Per il biglietto c'è la cassa automatica, in alternativa rivolgersi alla biglietteria interna. Il biglietto se impossibilitati a prenderlo prima, è acquistabile anche a bordo con sovrattassa.
Pullman: da Vicenza SVT, Società Vicentina Trasporti, offre collegamenti diretti per Recoaro. Per maggiori info SVT centralino 0444 223111. Per verificare gli orari delle corse della LINEA 1 consulta il sito: https://www.svt.vi.it/
Aereo: gli aeroporti veneti più vicini a Recoaro sono il Marco Polo di Venezia e il Catullo di Verona Villafranca.
L'hotel Trettenero si trova proprio nel centro di Recoaro Terme.
Codice Viaggio RECCP
Durata 5 giorni 4 notti
Date
28 Dicembre
2 Gennaio
Partenza in base alla data
A persona da

€ 460

Chiedi info.