Esplorando le Dolomiti: weekend lungo di ciaspole

Vi accompagneremo alla scoperta delle montagne più belle al mondo, per godere dei magici colori, dei silenzi e dei panorami che solo le Dolomiti sanno trasmettere.
Durata
4 giorni e 3 notti.
Partenze
Date
Vacanza adatta a

vegetariani.

Hai mai pensato all'emozione di camminare in mezzo ad un bosco imbiancato con ai piedi le ciaspole che sfiorano i cristalli appoggiati al terreno, lasciando il segno del tuo passaggio? Saranno emozioni indelebili, un magic moment di profonda sintonia con la natura di questi luoghi magici, alla ricerca di tracce animali e riscoprendo il fascino antico di una baita incustodita, dove profumi di altri tempi culleranno il tuo relax. Cosa dici, partiamo?

Giovedì: dal pomeriggio arrivo in ordine sparso in hotel e sistemazione nella proprie camere. Cena e incontro con la guida, breve illustrazione del programma.
Venerdì: dopo colazione, trasferimento con i pulmini a Canazei e indossate le ciaspole inizia una splendida escursione sotto il massiccio del Sella e del Pordoi. Prima tappa della nostra giornata è il Rifugio Lupo Bianco, si prosegue per arrivare in tarda mattinata al Rifugio Valentini. Rientro in hotel nel pomeriggio. Relax nel centro benessere? Cena e 4 passi digestivi.
Sabato: dopo colazione, trasferimento con i pulmini a Campitello di Fassa. Indossate le ciaspole, inizia la salita verso la Val Duron fino al Rifugio Micheluzzi. Percorso relativamente facile da un punto di vista tecnico, di media difficoltà per lo sviluppo in lunghezza più che per il dislivello. La Val Duron separa il Gruppo dolomitico del Catinaccio da quello del Sassolungo e il percorso consente di godere di numerosi scorci panoramici su entrambi i gruppi. Si prosegue poi in direzione della Baita Lino Brach e dopo la sosta si rientra. Beviamo qualcosa di caldo e concediamoci un po' di riposo prima di cena.
Domenica: colazione e si lascia le stanze. Ritrovo presso il parcheggio della funivia del Col Rodella a Campitello di Fassa. Con i nostri pulmini si raggiunge Pozza di Fassa località Meida. Indossate le ciaspole, si raggiunge la Malga al Crocifisso, si prosegue tra i boschi e le vecchie baite fino alla Malga Monzoni per un pranzo a base di prodotti tipici. Nel primo pomeriggio ciaspole nello zaino e slittata fino alla Malga Crocifisso. Rientro previsto per le ore 16, saluti e partenza.
Importante: il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.