Fra laghi e malghe della Val di Non - Jonas

Con Brio

Fra laghi e malghe della Val di Non

La Val di Non e' un ampio e soleggiato altopiano trentino solcato da profonde forre e chiuso da montagne di aspra bellezza dove riecheggiano ancora le vicende popolate da eremiti e streghe. A dominare la Valle la catena delle Maddalene.

Taglia M: se cerchi quel qualcosa in più già incluso

La Val di Non, famosa per le sue mele succulente, offre un territorio ricco sia dal punto di vista gastronomico che naturalistico e storico che scopriremo spostandoci quasi esclusivamente a piedi o in bicicletta, sperimentando una vacanza a bassissimo impatto ambientale! Sarà un'immersione totale nella natura e cultura della zona grazie alla nostra guida che approfondirà tematiche storiche, naturalistiche e geologiche dei luoghi che visiteremo. La presenza e l'utilizzo delle piante officinali, la vita nelle malghe, l'osservazione delle tracce degli animali del bosco, la tipicità dei canyon non avranno più segreti. Il paesaggio ci regalerà preziosi scorci naturalistici come le gole scavate nella roccia del Rio Sass, laghetti dalle acque chiare come il Lago Smeraldo, profumati boschi di pini e abeti centenari e i sentieri di uno dei parchi naturali più belli d'Italia, quello delle Dolomiti di Brenta.

Codice Viaggio VDNTK
Durata 7 giorni 6 notti
Date
26 Giugno
17 Luglio
7/14/28 Agosto
Partenza in base alla data di partenza
A persona da

€ 860

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
arrivo in hotel nel pomeriggio e incontro alle 18 con l'accompagnatore che illustrerà il programma settimanale e narrerà la splendida storia della Val di Non. Cena e chiacchiere per cominciare a conoscersi.
Lunedì
partiremo a piedi direttamente dall'hotel per visitare il vicino lago Smeraldo, un'oasi di pace orlata da un bosco di abeti bianchi, rossi e larici. Dopo il pranzo al sacco ci dedichiamo alla scoperta del canyon Rio Sass, profondo orrido che attraversa la borgata, percorribile grazie a un'emozionante tracciato di passerelle e scalette che si incuneano nelle rocce a strapiombo. Qui, muniti di caschetti e mantelline, andremo alla scoperta di acque vorticose, cascate, marmitte dei giganti, fossili, stalattiti e stalagmiti. Rientro in hotel per la cena.
Info itinerario: 10 km e 300 mt di dislivello la mattina; 2,5 km e 150 mt di dislivello al Rio Sass
Martedì
questa mattina, grazie alle ebike, percorreremo una comoda e panoramica ciclabile verso il passo della Mendola e poi, lungo una tranquilla forestale che si inerpica tra prati e boschi di faggi e larici, giungeremo a malga Romeno, primo luogo di sosta. Lasciamo le bici e proseguiamo a piedi verso la cima del monte Roen da cui avremo modo di avere una splendida vista sulla valle dell'Adige e sull'intera Valle di Non. Il trekking di rientro ci condurrà alla malga di Smarano e Sfruz, dove troveremo mucche, cavalli e asini all'alpeggio, attraversando un bosco di larici secolari che ci porterà nuovamente a malga Romeno Rientriamo in hotel a bordo della nostra bicicletta.
Info itinerario: ebike 40 km e 700 m di dislivello; trekking 7.5 km e 500 mt di dislivello, 3 ore pause escluse
Mercoledì
dopo colazione, escursione verso l'abitato di Tret, di cultura ladina, e S. Felix, di cultura tedesca, ossia lungo la “frontiera nascosta” degli antropologi americani Wolf e Cole. I due antropologi negli anni '70 del secolo scorso, studiando i due abitati, hanno analizzato le differenze tra il mondo germanico dell'insediamento colonico disperso, e quello ladino degli insediamenti nucleati e delle proprietà collettive. Dal paese di Fondo raggiungeremo il Lago di Tret (1.400 mt.), fiabesco bacino alpino al confine con l'Alto Adige. Lungo il percorso osserveremo le tracce delle specie faunistiche dell'areale alpino. Possibile pranzo alla Malga di San Felice, piccola e accogliente struttura in mezzo al bosco, che offre gustosi piatti della tradizione altoatesina. Relax in riva al lago con bagno per i più temerari.
Info itinerario: 20 km e 600 mt di dislivello, 6 ore pause escluse
Giovedì
l'auto ci servirà per raggiungere il Lago di Tovel a 1.178 mt all'interno dello splendido Parco Naturale Adamello-Brenta, per un'escursione ad anello verso Malga Flavona, a quota 1.860 metri. Dopo una prima salita impegnativa raggiungeremo un ampio altopiano contornato da diverse cime del gruppo delle Dolomiti di Brenta e avremo la possibilità di osservare numerose tracce della fauna dell'areale alpino, in particolare le tracce dei numerosi Picchi. Tovel è il più grande dei laghi naturali del Trentino, le sue acque sono cristalline con tonalità che virano dal blu al verde, e celano una misteriosa foresta fossile sommersa, ci tuffiamo per un bagnetto? Al rientro in hotel ci attende un po' di relax nel centro benessere.
Info itinerario: 20 km e 650 mt di dislivello, 6 ore pause escluse
Venerdì
oggi ci attende il santuario di San Romedio, che si trova in vetta ad un obelisco roccioso alto 70 metri nel mezzo di una valle selvaggia. Qui si rifugiò attorno all'anno 1000 l'eremita Romedio. Possiamo raggiungere l'inizio del trekking con le auto oppure utilizzare la ebike per attraversare i numerosi abitati anauni fino al paese di Sanzeno. Comincia qui il trekking verso il Santuario per un sentiero nella roccia, che risale un profondo canyon, completamente scavato nella pietra seguendo il tracciato di un antico canale irriguo. Godiamoci la pace di questi luoghi e consumiamo il pranzo al sacco. E tempo di tornare a scendere verso Sanzeno e riprendere la ebike che ci condurrà in hotel.
Info itinerario: trekking 10 km e 300 mt di dislivello, 3 ore circa. Se scegliamo di noleggiare la ebike aggiungiamo 25 km e 350 mt di dislivello
Sabato
dopo la colazione ci salutiamo. Sulla strada del rientro consigliamo una fermata al caseificio di Fondo per portare a casa con noi qualche sapore della Val di Non.

Dettagli del viaggio

Dove
Trentino Alto Adige
Sistemazione
Hotel Panorama o Lady Maria - Fondo - TN
L'hotel è un'oasi di benessere e relax nella Val di Non. L’ambiente accogliente e l’atmosfera familiare vi faranno sentire perfettamente a vostro agio grazie alla cortesia, attenzione e professionalità del personale. La vostra vacanza Potrete trascorrere un soggiorno fatto di massaggi e coccole, profumi e passeggiate nella natura, ottima cucina e opportunità culturali e sportive. Qui inizia un viaggio dove corpo e spirito possono lasciarsi trasportare in completo relax. Sarete tra amici, accolti con calore al vostro arrivo e seguiti con premurose attenzioni durante tutto il soggiorno.
Scopri l'hotel
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Quota individuale partenze di Giugno e Luglio: € 860
Quota 3 notti: € 430
Quota individuale partenze di Agosto: € 1030
Quota 3 notti: € 530
Supplemento Singola: € 150
Comprende
sistemazione in hotel 3 stelle S in camere doppie/triple con trattamento di mezza pensione, noleggio ebike per un giorno, ingressi al centro benessere, guest card Trentino con sconti su ingressi canyons e musei della valle,accompagnatore e percorsi guidati, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, bevande, pranzi, eventuale noleggio ebike del venerdì (€ 30), ingresso Rio Sass, parcheggio al lago Tovel, tassa di soggiorno e quanto non specificato alla voce “Comprende”.
Note
Vacanza adatta a: vegetariani e celiaci.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.
Info itinerario: Il programma non prevede camminate impegnative m piuttosto lunghe data la commistione di trekking e bicicletta. E' quindi consigliato una buona resistenza fisica. I trekking prevedono 600-700 metri di dislivello al giorno.
Spostamenti in loco: durante la settimana ci spostaremo quasi esclusivamente a piedi o in ebike. Le auto private saranno utilizzate solo per la giornata del giovedì ed, eventualmente, per quella del venerdì.
Come arrivare
Auto: autostrada del Brennero A22 fino a San Michele all’Adige, quindi direzione Passo Mendola. Arrivati a Dermulo girare a destra e salire verso Malosco: clicca qui
Treno: Fino alla stazione di Trento o Mezzocorona, quindi raggiungere Dermulo con la Ferrovia Trentino Trasporti. Malosco è collegato con la stazione di Dermulo con pullman di linea. https://www.trentinotrasporti.it/pdforari/extraurbani/linee/OrariDiDirettrice-E21E-630A.PDF
Flixbus: dagli aeroporti di Verona, Bergamo e Milano fino a Cles.
Codice Viaggio VDNTK
Durata 7 giorni 6 notti
Date
26 Giugno
17 Luglio
7/14/28 Agosto
Partenza in base alla data di partenza
A persona da

€ 860

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio