Stile di vita: Immersi nella natura

Dall'Italia alla Slovenia in bici seguendo il fiume Isonzo

Vivi una settimana itinerante tra l'Italia e la Slovenia in sella alla bici seguendo il corso del fiume Isonzo. Ti aspettano spettacoli naturali, delizie eno-gastronomiche e scoperte culturali.
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza domenica
€ 670 per persona

In sella alla bici passerai una settimana itinerante lungo il fiume Isonzo. Potrai ammirare delle vere e proprie sculture naturali create nel tempo dal continuo scorrere del fiume che oggi ti farà vedere la natura in tutta la sua bellezza: strette gole, cascate e piccoli laghi color smeraldo. Pedalerai nella sua vallata tra le Alpi Giulie a cavallo tra Italia e Slovenia, fino ad arrivare alla sua ampia foce, tra le Riserve Naturali ed il Mare Adriatico, inoltrandoti in un paesaggio che sembra quasi fiabesco. Vivi una settimana in bici alla scoperta di bellezze naturali, città d'arte e cucina tipica!

Domenica:

ritrovo nel tardo pomeriggio presso l’hotel, posiamo le valigie e ci prepariamo per la cena. Ci aspetta il briefing dell’accompagnatore che ci guiderà durante la settimana. Nel frattempo conosciamoci meglio con un fresco aperitivo!

Lunedì:

la mattina ci aspetta un piccolo transfer verso la vicina città di Cividale, Patrimonio Unesco, che merita una breve visita guidata. Dopo il pranzo in un’osteria tipica, daremo inizio al vero tour in bici, saliamo in sella e passiamo il confine, raggiungendo la cittadina slovena di Caporetto (Kobarid) lungo strade poco trafficate e tratti di ciclabile. Lì, ci aspetta una piccola passeggiata naturalistica, lungo un ponte sospeso sul fiume, entreremo nel bosco, per arrivare alla cascata “Slap Kozjak”. Ritorno in hotel in serata, cena.

Martedì:

mattinata all’insegna della storia, Caporetto rimane per noi, il simbolo della Grande Guerra, visitiamo quindi il museo ricco di reperti e il sacrario militare, costruito sul colle Gradic, contenente le spoglie di 7014 soldati italiani. Dopo pranzo, raggiungeremo il paese di Tolmino (Tolmin), paese ricco di festival nei mesi estivi, lungo strade poco trafficate e pezzi di ciclabile, sempre tenendo d’occhio il fiume che scorre a fianco a noi. Arrivo in serata, sistemazione in hotel e cena. 

Mercoledì:

oggi ritorniamo in Italia. Da Tolmino pedaliamo in direzione Gorizia, per arrivarci sfrutteremo la pista ciclabile che segue il corso del fiume, passando tra paesi sloveni caratteristici, da Kanal, città medievale nel cuore della Valle, arrivando al ponte di Solkan, da cui si vede il ponte ferroviario con l’arco in pietra più grande al mondo e da cui si gode di un bellissimo panorama sul Mone Santo. Dopo Solkan, il fiume, che fino ad ora abbiamo chiamato Soca, oltrepassa il confine e cambia il nome in Isonzo. Passando la città-giardino di Nova Gorica, si raggiunge la piazza della Transalpina, entrando a Gorizia. Raggiungiamo quindi l’hotel in serata dove ci aspetta un buon riposo e la cena.

Giovedì:

in Italia il letto del fiume perde il colore smeraldino sloveno ma allarga il suo bacino lungo diramandosi lungo la pianura, prima di sfociare nel mare Adriatico. Pedaliamo quindi, da Gorizia, attraverso tutti i caratteristici paesi che vengono toccati dal corso dell’Isonzo, sostando nei suoi vari parchi. Arriviamo nella città di Monfalcone in serata e ci sistemiamo per la cena. 

Venerdì:

ci avviciniamo alla conclusione dell’itinerario, quindi da Monfalcone, pedaliamo verso le Riserve Naturali create dalla Foce dell’Isonzo. Tutta la zona, incantata tra le impetuose acque dell’Isonzo e il placido silenzio della laguna di Grado, offre numerosi percorsi per escursioni e birdwatching. Dopo essere arrivati al mare, quindi, rientriamo in hotel, per l’ultima sera insieme. 

Sabato:

dopo colazione potremo andare tutti insieme a negozi alla ricerca di qualche souvenir da portare a casa. Alla prossima vacanza!

€ 670
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Alla scoperta di

Alla scoperta di
  • tra Italia e Slovenia
  • un festival a Tolmin
  • una foto dall'alto del ponte Solkan

Codice vacanza: ISO19
Dove: Udine > Monfalcone - Friuli Venezia Giulia
Sistemazione:

gli indirizzi degli hotel saranno forniti ad iscrizione avvenuta. Hotel 3 e 4 stelle.


Quota individuale: € 670.
Noleggio bici:

€ 50.


Noleggio bici elettrica:

su richiesta.


Comprende:

sistemazione in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, accompagnatore, trasferimenti da programma, trasporto bagaglio da hotel a hotel, percorsi guidati, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, una cena, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce “Comprende”.


Accompagnatore:

uno dell'équipe di Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna lungo i percorsi guidati previsti dal programma. E' esperto dei luoghi che si visitano e ci mette tutta la passione per farti vivere una vacanza speciale.


Alla scoperta di

Alla scoperta di
  • tra Italia e Slovenia
  • un festival a Tolmin
  • una foto dall'alto del ponte Solkan

€ 670
per persona