Stile di vita: Insolito

A vela tra la Calabria e la meraviglia delle Isole Eolie

Una nuova proposta in barca a vela per chi cerca un imbarco comodo e una veleggiata a tutta vela dalla costa della Calabria fino le Isole Eolie per poi concludere il viaggio con l’ultima tappa a Tropea. Una settimana nelle zone più belle d’Italia per assaporare al meglio la vita.
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza lunedì
da € 450 +150per persona

Il viaggio che sognavi ora lo puoi realizzare. Un imbarco comodo per salpare con una barca a vela verso le 7 perle più belle del Tirreno: le Isole Eolie. Una veleggiata a piene vele per raggiungere le straordinarie isole di Stromboli, Panarea, Salina, Lipari e Vulcano; ad attenderti natura brulla o selvaggia, un mare blu a volte tiepido, rilassanti bagni fango, spiagge dai colori variegati e tramonti indimenticabili. Al ritorno tappa obbligatoria nell’esclusiva Tropea dove potersi perdere tra i sapori e i profumi mediterranei. La vacanza che cercavi ora ti aspetta.

Lunedì:

il ritrovo è in mattinata nel porticciolo di Vibo Marina. Dopo la cambusa per l’ora di pranzo siamo pronti a partire per le incantevoli scogliere a picco nel mare. Tuffiamoci per il primo bagno in queste acque spettacolari e inauguriamo la nostra vacanza! In serata raggiungeremo uno dei luoghi più famosi della Calabria, Tropea dove potremmo rilassarci passeggiando nel suo centro storico tra viette strette e inaspettati scorci sul mare e sulle Isole Eolie. Aperitivo o cena vista mare? Abbiamo l’imbarazzo della scelta, l’importante è non rinunciare a un assaggio di Cipolla di Tropea, di crostini con 'nduja di Spilinga e a un buon bicchiere di vino locale. Notte in porto.

Martedì:

all’alba salutiamo la Costa Viola e partiamo per una meravigliosa veleggiata a pieni polmoni. A poche ore di navigazione potremmo già vedere i profili delle montagne che svettano in mezzo al mare: la nostra meta sono le Isole Eolie. Nel tardo pomeriggio saremo già arrivati nella nostra prima destinazione, Stromboli. Per chi ha voglia un’occasione imperdibile: un scalata sul vulcano per osservare da vicino la Sciara di Fuoco fino a 924 metri dove la vista sarà mozzafiato. Ma se non vogliamo faticare possiamo stare a bordo e goderci il più bel tramonto magari con un aperitivo e quattro chiacchere in compagnia. Alla sera quando il gruppo sarà riunito potremmo scegliere un buon localino tipico, magari su consiglio dello skipper per poi proseguire con una passeggiata dal sapore d’altri tempi. Notte in rada o alla boa o all’ancora a seconda della situazione.

Mercoledì:

continuiamo la nostra scoperta della maestosa isola di Stromboli con le sue spiagge nere, acque limpide e natura brulla. Qui avremo la possibilità di fare bagni e snorkeling per non perderci tutto quello che si nasconde sotto il livello del mare. In tarda mattinata tutta dritta verso Basiluzzo: uno scoglio dalle falesie a picco nel mare e nella sua sommità un ampio pianoro che nel corso dei secoli è stato utilizzato come sede di coltivazioni, pascolo ed abitazioni, oggi abbandonato. Il consiglio è quello di fare un bagno nelle sue acqua calde. Ancora una breve navigazione fino a quando il vento condurrà le nostre vele nell’esclusiva isola di Panarea. Ora la sera è vicina non possiamo che scendere e trovar un bel localino per un aperitivo tutti insieme  e per chi vuole serata panarense tra locali fashion e feste in terrazza. Notte in rada o in porto.

Giovedì:

dopo il nostro risveglio a Panarea siamo pronti a veleggiare verso Salina l’isola più selvaggia e rigogliosa di tutte. Qui possiamo scendere per vistare i luoghi famosi grazie al film di Massimo Troisi “Il postino”. In alternativa se vogliamo stuzzicare qualcosa possiamo fare merenda di pane cunzatu a Lingua o rinfrescarci con la mitica granita di Alfredo. Prima del tramonto abbiamo ancora tempo per spostarci in un’altra isola, stasera dormiremo a Lipari in rada o in porto.

Venerdì:

dopo una buona colazione siamo pronti per visitare le due isole vicine Vulcano e Lipari. Di prima mattina per chi ha voglia di un trekking potrà salire sul cratere di Vulcano dove troveremo un ambiente quasi marziano, dopo la discesa possiamo goderci un po’ di relax nei bagni di fango. Nel pomeriggio tappa obbligatoria a Lipari per visitare il suo Castello che con la sua imponente struttura è testimone di una storia millenaria. Raggiungibile anche via terra potremmo goderci un bagno al Canneto. Nel tardo pomeriggio immancabile aperitivo, magari in qualche locale di tendenza dell’isola. Verso sera torneremo a bordo per preparare la cena, se non siamo ancora stanchi i locali dell’isola ci aspettano per un po’ di movida. Notte in rada o in porto a Lipari.

Sabato:

la giornata di oggi sarà dedicata alla navigazione di rientro verso la Calabria la prua punterà verso Tropea dove, approdati, potremmo rilassarci passeggiando nel suo centro storico tra viette strette e inaspettati scorsi sul mare e sulle Isole Eolie. Aperitivo o cena vista mare? Abbiamo l’imbarazzo della scelta, l’importante è non rinunciare a un assaggio di Cipolla di Tropea, di crostini con 'nduja di Spilinga e a un buon bicchiere di vino locale. Notte in porto.

Domenica:

buongiorno da Tropea! La vista potremmo vedere dalla barca resterà impressa nei nostri ricordi per sempre. In mattinata prendiamo un caffè tutti insieme in pozzetto e godiamoci l'ultima veleggiata verso Vibo Marina. Per ora di pranzo è tempo di sbarcare.

da € 450+150
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Insolito perchè

Insolito perchè
  • una veleggiata fino le Eolie
  • tuffi indimenticabili
  • panorami da cartolina

Codice vacanza: TRO18
Dove: Isole Eolie - Sicilia - Messina
Imbarco/sbarco: Vibo Marina - VV.
Imbarcazione: sloop di 13 mt. 3 cabine doppie con 2 bagni a bordo.
Partecipanti: barca da 6 persone.
Accompagnatore: a bordo skipper. Lo skipper è il comandante dell’imbarcazione, coordina le attività di cucina e cura la pulizia degli spazi comuni. Conosce bene lo specchio di mare, le baie i porti ed è il responsabile della conduzione della barca: per motivi di sicurezza, le sue decisioni relative alla navigazione sono insindacabili.
Quota individuale: € 450 per periodo 28/5-1/7 e 3/9-7/10; € 510 per periodo 2/7-29/7; € 580 per periodo 30/7-2/9 da versare prima della partenza. Spese di equipaggio in loco € 150 a testa.
Comprende:

sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio fino al luogo d’imbarco,tassa di soggiorno ove prevista  e quanto non indicato alla voce “Comprende”. Per cambusa, carburante e marina cassa comune di circa € 25/30 per persona al giorno.


Nota bene:

L’imbarco è previsto nella mattinata del giorno di partenza, nel caso tu debba arrivare la sera prima potrai prenotare una notte extra con un supplemento di € 40.


Insolito perchè

Insolito perchè
  • una veleggiata fino le Eolie
  • tuffi indimenticabili
  • panorami da cartolina

da € 450+150
per persona