Stile di vita: Insolito

Lubiana in bici: la Slovenia green che non ti aspetti

Arrivederci alla prossima estate La giovane ed elegante capitale della Slovenia, Ljubljana, ci accoglie con la tipica vitalita' balcanica, tra ricordi della passata Jugoslavia, tradizioni asburgiche e architetture della Sezession.
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza lunedì
€ 590 per persona

Lubiana, che scoperta! Non ha nulla da invidiare alle altre moderne capitali: città dinamica e pulsante di vita, ti offrirà ampi parchi e viali alberati dove passeggiare e godere delle giornate di sole, eleganti piazze dove bere un caffè a suon di chiacchiere, musei decisamente originali e un centro culturale alternativo degno di Copenhagen o Berlino. Il tutto con un’intima dimensione umana. Premieranno la tua curiosità le buone birre di produzione locale e gli speziati sapori della cucina mitteleuropea. Nell’ultimo decennio la Slovenia ha subito una profonda trasformazione, passando dall’essere dominata dal traffico automobilistico ad un paese sostenibile: reti ciclabili, nuovi parchi, riciclo. La sua capitale, Lubiana si è dunque meritata il titolo di “Capitale verde europea per il 2016 ”… Fatti conquistare!

Lunedì:

benvenuti nell’hotel più urbano e verde nel centro di Lubiana! Nel tardo pomeriggio incontro con l’accompagnatore per l’illustrazione del programma. Cena e serata in compagnia.

Martedì:

una piccola città che ha saputo trasformare la sua immagine, lasciando le auto a distanza per fare spazio ad un centro in cui solo i piedi, la bici o il kavalir , il cosiddetto “cavaliere”, sono ammessi. Iniziamo quindi a percorrerla a piedi, attraversandone i ponti simbolo di incontro tra anima medioevale e moderna. Il Ponte dei Draghi, il Ponte Triplo, il Ponte dei Calzolai, ognuno con la sua storia e la sua particolarità dalla più raffinata architettura, passando per lucchetti e trasparenze… quale diventerà il vostro preferito? Con l’aria fresca del mattino poi saliamo al castello per uno sguardo altro e riscendendo andremo alla ricerca delle opere del suo architetto Jože Plečnik. Definito uno dei profeti del postmodernismo, ha disseminato la città di creazioni simboliche, pratiche e lungimiranti allo stesso tempo. Tre in uno! Un genio visionario, un precursore della Lubiana Capitale Green d’Europa.                          

Mercoledì:

l’invito di oggi è scoprire Lubiana dal sellino della bici, la prospettiva si amplia! Seguiamo la Ljubanica, il fiume della città, tra i progetti green di Plečnik e gli antichi quartieri di Krakovo e Trnovo,  gli orti della città, giù fino all’insolita“spiaggia cittadina”. Qui il fiume si divide e noi proseguiamo verso l’orto botanico con le sue 4500 specie e uno dei tigli più vecchi della Slovenia, albero sacro in queste terre.  La ciclabile continua lungo il “POT” percorso del ricordo e dell’amicizia, oggi è un grande anello verde che abbraccia la città, nel febbraio del 1942  era la cinta di ferro, lunga 35 km, eretta che dai fascisti intorno alla città trasformandola in un immenso campo di concentramento. Al grande parco Tivoli per una ritemprante sosta, quindi rientriamo attraverso la Lubiana dei progetti sociali alternativi e della riqualificazione degli edifici,  ancora un esempio di trasformazione. E noi quale ispirazione ci porteremo a casa? 

Giovedì:

lasciamo oggi la città per immergerci nel Barje sloveno. Questo luogo custodisce o rilascia a seconda del bisogno uno dei quattro elementi fondamentali: l’acqua. Una verdeggiante palude dalla terra nera “addomesticata ma non troppo”. Andremo a conoscere questa delicata area, oggi parco naturale, e le sue regolamentazioni . Un tuffo quindi nella Slovenia rurale a soli 10 km da Lubiana. Pedaliamo tra piccoli villaggi fino al lago Jezero. Piedi nelle sue acque per rinfrescarci e sotto un buon tavolo in una Gostlina per rifocillarci! 

Venerdì:

una giornata libera… come le nuvole che corrono veloci nel cielo estivo sloveno! Ci possiamo far portar verso nord al Lago di Bled, con la suggestiva Chiesetta di S. Maria Assunta nella piccola isola al centro,  e tra le gole del Vintgar selvaggiamente scavate dall’acqua fra le pareti verticali dei monti Hom e Boršt. Oppure rotta verso sud, alle grotte di Postumia nel ventre della terra,  21 kilometri di gallerie  tra oscurità e acque in cui vive il proteo, insolito animale cavernicolo definito il “piccolo di drago”. Da qui si riemerge verso il Castello di Predjama, che come un nido d’aquila è incastonato sulla roccia carsica, dove regna indisturbato da 800 anni.

Sabato:

questa è la miglior giornata per visitare il mercato centrale di Lubiana. Al sabato si arricchisce di tanti produttori da diverse zone della Slovenia, fieri di far conoscere i loro “Ghee, Ajvar, Med”. E nel pomeriggio quando molti i negozi chiudono e la città pian piano rallenta i suoi ritmi…  anche noi ci lasciamo cullare, immergendoci  nell’ascolto di quello che Lubiana ci ha regalato in questi giorni. Un brunch in riva al suo fiume e una leggera pedalata fino al labirinto dell’arte.  500 alberi lo compongono e, sotto i nostri passi,“versi“accompagnano il cammino fino al centro… 

Domenica:

è tempo di rientro, ma c’è un’ultima dritta… come ogni capitale che si rispetti anche Lubiana ha il suo mercatino delle pulci! Lungo la Ljubianica, all’ombra fresca degli ippocastani, attende chi è alla ricerca di un ultimo regalo o di un’ultima sorniona passeggiata mattutina.

€ 590
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Insolito perchè

Insolito perchè
  • Plecnik un architetto "ispirato"
  • le grotte dantesche di San Canziano
  • visita a Lubiana alternativa

Codice vacanza: LUB18
Dove: Lubiana - Slovenia
Sistemazione:

Hotel Park. Hotel 3 stelle in centro a Lubiana. Noto per il suo calore e l'ospitalità, è anche impegnato nello sviluppo sostenibile ed incoraggia il rispetto per l'ambiente.


Scopri l'hotel
Quota individuale: € 590.
Noleggio bici:

€ 50 per 3 giorni.


Noleggio bici elettrica:

su richiesta.


Supplemento singola:

€ 150.


Comprende:

sistemazione in camere doppie, trattamento di mezza pensione, accompagnatore, visita alla casa di Joze Plecnik, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, cena del venerdì, ingresso a musei, castelli, grotte e quanto non indicato alla voce "Comprende".


Accompagnatore:

uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna lungo i percorsi guidati previsti dal programma. Conosce la lingua locale, è esperto dei luoghi che si visitano e ci mette tutta la passione per farti vivere una vacanza speciale.


La cosa che mi è piaciuta di più è la sensazione di libertà, l'avere comunque tutto organizzato senza aver faticato, il gruppo, lo sprone ad essere attivo. Francesco - Agosto 2016

La bellezza della città e dell'ambiente naturale; la ricca offerta culturale e la vivacità della vita sociale. Gradevoli i percorsi in bicicletta. Paola - Agosto 2016

Insolito perchè

Insolito perchè
  • Plecnik un architetto "ispirato"
  • le grotte dantesche di San Canziano
  • visita a Lubiana alternativa

€ 590
per persona
Commenti:
La cosa che mi è piaciuta di più è la sensazione di libertà, l'avere comunque tutto organizzato senza aver faticato, il gruppo, lo sprone ad essere attivo. Francesco - Agosto 2016

La bellezza della città e dell'ambiente naturale; la ricca offerta culturale e la vivacità della vita sociale. Gradevoli i percorsi in bicicletta. Paola - Agosto 2016