Stile di vita: Senza pensieri

Asiago: nei 7 comuni tra storia e gastronomia

Vacanze di trekking soft sull'Altopiano di Asiago. Relax e benessere nella SPA dell’hotel, enogastronomia con la marmellata Rigoni e il formaggio Asiago.
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza Domenica
Vacanza adatta a

vegetariani.

€ 620 per persona

Ti proponiamo una settimana dedicata allo stare insieme e al prendersi cura di sé. L’Altopiano dei Sette Comuni è un territorio estremamente ricco di natura e cultura da vivere in tutte le stagioni. Al mattino ti attendono facili passeggiate nei boschi in compagnia di altri camminatori, mentre nel pomeriggio potrai prenderti cura di te nel centro benessere dell'hotel, o dedicarti allo shopping e agli aperitivi ad Asiago, con i suoi bei palazzi eleganti e le tante botteghe da scoprire. Kaberlaba, Prunno, contrada Soster, Tanzerloch  sono termini conosciuti anche dal turista di passaggio ma dal suono singolare e ‘poco italiano’. Il mistero è presto svelato: i nomi di luogo sono le tracce più evidenti della presenza del popolo cimbro tra questi monti. Nonostante i veloci cambiamenti della società di oggi restano vive alcune tradizioni che vale la pena riscoprire.

Domenica:

arrivo in hotel nel pomeriggio e briefing alle 18 con l'accompagnatore. Dopo il viaggio consigliamo di fare due passi sul percorso della Vecchia Ferrovia oppure di rilassarsi al centro benessere. Escursione al chiaro di luna lungo la vecchia ferrovia.

Lunedì:

giornata cimbra con percorso da località Bisele e lungo il torrente Ghelpach. Qui ritroviamo atmosfere che si amalgamano con il mondo fantastico di gnomi e fate, con la Grotta del Popolo Leute Kuvela e la Cava degli Orsi, ma soprattutto con l'imponente Schaff Kuvela, una tettoia di roccia che fuoriesce dalla montagna come un enorme tetto. Da qui si arriva in fondo alla valle ovvero ai graffiti preistorici della Val d'Assa. Tappa d'obbligo per una merenda l'agriturismo Waister, presidio Slow Food per il formaggio Asiago. Nel pomeriggio consigliamo la visita del sito archeologico del Bostel oppure un massaggio rilassante nel centro benessere dell'hotel.

Martedì:

giornata oltre confine con escursione sull'Altopiano di Vezzena. Malga Millegrobbe, forte Luserna, pranzo a malga Campo e visita all'antico borgo cimbro di Luserna, unico paese in cui tutti gli abitanti parlano ancora il cimbro. Nel pomeriggio suggeriamo una pedalata facile nella zona del Barenthal visitando i cimiteri inglesi oppure la visita del Museo Cimbro o del Museo dei Cuchi. Escursione al chiaro di luna sul Monte Erio a "rimirar le stelle".

Mercoledì:

si inizia la giornata con l'escursione nel labirinto dei Castelloni di San Marco. In alternativa dalla zona di Campomulo si sale fino alle trincee di Cima Ortigara. Pranzo consigliato al Rifugio Campomuletto. Poi il sentiero del Silenzio ovvero la porta della memoria: dieci installazioni per non dimenticare nel bosco attorno al rifugio. Nel pomeriggio consigliamo un salto al Palaghiaccio o un approccio con i cavalli di Erika che ci racconterà di equitazione naturale/etologica ed equitazione nel rispetto del cavallo. Segue poi il battesimo in sella.

Giovedì:

giornata fiabe e leggende con escursione soft verso Campolongo. Altar Knotto, l'altare del diavolo, Alta Kugala, l'antica grotta, il forte Campolongo appena restaurato con vista mozzafiato sulla Valle dell'Astico, pranzo al rifugio Campolongo: straordinari canederli e gnocchi in terrina con le patate di Rotzo. Per digerire due passi fino alla voragine del Sciason, antica ghiacciaia naturale che conserva perennemente ghiaccio tutto l'anno. Prima del ritorno possibilità di visitare la tipica malga di Camporosà, famosa per l'ottimo formaggio Asiago. Dritta per il pomeriggio: visita ai forti Monte Cengio e Corbin oppure al Museo della Grande Guerra di fronte all'hotel. Serata in musica con canzoni cimbre.

Venerdì:

giornata grande guerra con escursione nella piana di Marcesina. La vasta piana di Marcésina presenta panorami nordici, con immense foreste di abete, con una prateria e una torbiera dove vivono addirittura alcune specie di piante carnivore uniche in Italia. I Casoni di Marcésina, un nucleo di costruzioni in legno, formano un antico villaggio di boscaioli disabitato e sono stati teatro di diversi lungometraggi. Partenza da Malga Slapeur, dove troverete del'ottimo pecorino, poi tappa a Monte Castelgomberto e Monte Fior. Dritta per il pranzo il rifugio Barricata. Eventuale visita del più antico sito archeologio dell'altopiano: il riparo Dalmeri. Nel pomeriggio sosta consigliata ad Asiago per il sacrario militare del Laiten e il museo delle vecchie carceri.

Sabato:

prima di tornare a casa consigliamo uno shopping eno-gastronomico, ovvero formaggio del Caseificio Pennar, apicoltura Guoli, marmellate di Rigoni, torta Ortigara, amaro Kranebet.

Importante:

il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.

€ 620
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Perchè Senza Pensieri

Perchè Senza Pensieri
  • al chiaro di luna sulla vecchia ferrovia
  • la magica Piana di Marcesina
  • formaggio Asiago di malga 

Codice vacanza: AST19
Dove: Veneto - Altopiano di Asiago - Vicenza
Sistemazione:

Hotel vecchia Stazione – Canove di Roana (VI). Tipico hotel di montagna a 2 km dal centro di Asiago. L'hotel dall'atmosfera calda, con tanto legno e locali curati, è famoso per la qualità eccellente della sua cucina. Accesso al centro benessere con piscina, sauna, poltrone massaggianti e soprattutto una cucina straordinaria: provare per credere! Dog friendly


Scopri l'hotel
Scopri il centro benessere
Accompagnatore: uno del team Jonas.
Quota individuale: € 620.
Supplemento singola:

€ 150.
Doppia uso singola: € 300.


Comprende:

sistemazione in hotel 3 stelle, in camere doppie/triple o condivise, trattamento di mezza pensione con acqua e vino al tavolo, centro benessere, tour-leader, percorsi guidati, parcheggio e assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, transfer per i percorsi, tassa di soggiorno, equitazione e quanto non specificato alla voce “Comprende”.


Vacanza adatta anche a:

vegetariani.


Tutto: luoghi, guida, compagnia, percorsi, cibo, gentilezza del personale dell'albergo. Ho partecipato a diverse vacanze Jonas ed apprezzo molto la scelta di accompagnatori che trasmettono con passione e competenza l'amore per la terra e la cultura a cui sono legati.

Antonella - Luglio 2018



Bellissimi i paesaggi e molto bravo l'accompagnatore che ci ha anche trasmesso la cultura locale con entusiasmo e passione.

Maurizio - Agosto 2018



La competenza e la disponibilità  dell' accompagnatore, oltre al fascino naturale e all'interesse storico dei luoghi.

Giorgio - Luglio 2018



Perchè Senza Pensieri

Perchè Senza Pensieri
  • al chiaro di luna sulla vecchia ferrovia
  • la magica Piana di Marcesina
  • formaggio Asiago di malga 

€ 620
per persona
Commenti:

Tutto: luoghi, guida, compagnia, percorsi, cibo, gentilezza del personale dell'albergo. Ho partecipato a diverse vacanze Jonas ed apprezzo molto la scelta di accompagnatori che trasmettono con passione e competenza l'amore per la terra e la cultura a cui sono legati.

Antonella - Luglio 2018



Bellissimi i paesaggi e molto bravo l'accompagnatore che ci ha anche trasmesso la cultura locale con entusiasmo e passione.

Maurizio - Agosto 2018



La competenza e la disponibilità  dell' accompagnatore, oltre al fascino naturale e all'interesse storico dei luoghi.

Giorgio - Luglio 2018