Stile di vita: Immersi nella natura

Val di Funes e Val Gardena: trekking tra alpeggi e rifugi

Una settimana di trekking nella Val di Funes e Val Gardena, tra gli splendidi panorami dell’Alto Adige, perfetta per chi ama le vacanza in montagna!
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza Domenica
€ 590 per persona

I prati alpini in fiore, i cieli limpidi, il verde acceso delle vallate e dei boschi sono solo alcuni degli spettacoli che ti riempiranno gli occhi ed il cuore in questa settimana dedicata al trekking. Gli amanti della montagna sanno bene che la bella stagione nelle Dolomiti regala panorami mozzafiato e in particolare in Alto Adige, che vanta 300 giorni di sole l’anno. La Val di Funes e il Parco Naturale delle Puez-Odle ti ospiteranno con ricca semplicità: siamo ai piedi delle pallide dolomiti, dove è nato e cresciuto il famoso alpinista Reinhold Messner, nella valle altoatesina più incontaminata che ha saputo resistere al turismo di massa con un sistema di valorizzazione eco-sostenibile unico nel suo genere.

Domenica:

arrivo nel pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena in Rifugio, un pizzico di sentiero e una manciata di cielo stellato come benvenuto.

Lunedì:

le appuntite cime delle Odle giocano a nascondino con un po' di nuvole e ci osservano mentre solletichiamo loro i piedi percorrendo uno dei sentieri più suggestivi per ammirale da vicino l'Adolf Munkel Weg. Al Rifugio delle Odle (m 1.996) per un pranzo creativo d'alta quota secondo la tradizione malgara e rientro a rimirar i nostri passi attraverso l'ombrosa Foresta Nera.

Martedì:

e da lassù lo sguardo spazia, libero a 360°. Partendo dal Passo delle Erbe/Würzjoch (m 2.000) saliamo alla Forcella de Putia e lungo i prati raggiungiamo il suo Col di Poma (m 2.423) un balcone su cui affacciarsi e respirare ampi orizzonti. Al rientro ci imbattiamo nella baita di Heidi e Peter, non lo sapevate?! Hanno deciso di incrociare i loro cammini quassù. Specialità alpine fatte in casa, dolci, yogurt e succhi di frutta e un caseificio proprio con vendita di formaggi ci aspettano!

Mercoledì:

oggi cambiamo punto di vista, come appare la Val di Funes dalla confinante Val Gardena? Ci spostiamo con i mezzi pubblici fino alla funivia del Seceda in località Ortisei e bariamo un po', la salita si fa in funivia per percorrere in tutta tranquillità la panoramica dorsale. Con vista sulle Alpi di Siusi, il Sasso Lungo, il Gruppo del Sella ed infine le crode dolomitiche delle Odle. Discesa verso Malga Brogles (m 2.045) e rientro in hotel direttamente a piedi!

Giovedì:

la giornata è libera. Se vuoi condividere la giornata con il resto dei partecipanti si può fare un salto a Chiusa che fa parte dei Borghi più belli d'Italia ed è la città degli artisti, con il suo pittoresco centro storico medievale. Qui ci si può concedere una piacevole passeggiata tra gli affascinanti vicoli, gustare un aperitivo sfizioso nelle piazzette e un po' di shopping. Non lontano se preferite c'è il fratello maggiore Bressanone, l'Abazia di Novacella con erbe aromatiche, frutta e vini coltivati sapientemente dai monaci Agostiniani, un centro storico colorato e curato come l'Alto Adige ben sa offrire, 12.000 mq di acqua e benessere all'Acquarena. Ritrovo per la cena in Rifugio.

Venerdì:

dopo colazione, si parte in direzione passo delle Erbe per poi salire in quota sull'altopiano della Plose. Passeremo per il rifugio Halslhütte e percorrendo una lieve salita si raggiunge il rifugio Rossalm. Il trekking di oggi è davvero stupendo, tutto immerso nel verde di queste spledide vallate, potremo ammirare da una posizione privilegiata tutte le Dolomiti Altoatesine. Al rientro con il sole calante saremo al cospetto dell'Enrosadira, le cime davanti a noi si tingono di viola e rossastro. Cena ed ultima serata in compagnia.

Sabato:

dopo colazione saluti e partenza... ci sono ancora molti sentieri che aspettano di essere percorsi. Auf wiedersehen!

Importante:

il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore. Spostamenti per i percorsi con pulmini privati, forfait di € 10 per persona per tutta la settimana.

€ 590
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
ALLA SCOPERTA DI

ALLA SCOPERTA DI
  • Il parco nazionale delle Puez-Odle
  • La mobilità sostenibile della Val di Funes
  • Le simpatiche pecore dagli occhiali “Villnösser Brillenschaf”

Codice vacanza: FUN18
Dove: Val di Funes - Trentino Alto Adige - Bolzano
Sistemazione:

Pension Sonia – Villnöss (Funes) – BZ. Dispone di camere doppie/triple con bagno e TV. Ospitalità curata, calda accoglienza e ottime colazioni. E’ situato nel centro del paese in posizione strategica per le escursioni.


Scopri l'hotel
Accompagnatore: uno del team Jonas esperto dei luoghi, che coordina ed accompagna il gruppo durante la vacanza.
Quota individuale: € 590.
Supplemento singola:

€ 150.


Comprende:

sistemazione in camere doppie/triple o condivise, trattamento di mezza pensione con cene in Rifugio a menu' fisso, tour-leader, percorsi guidati e assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, pranzi, bevande, impianti di risalita, transfer, tassa di soggiorno e quanto non specificato alla voce "Comprende". 
Tassa di soggiorno: € 0,90 per persona a notte.


Nota bene:

questa vacanza è Dog Friendly! Sono ammessi cani o animali al massimo di media taglia, ma non possono accedere alla sala pranzo e al centro benessere. Si possono portare al guinzaglio sui percorsi previsti dal programma, salvo diversa indicazione da parte del tour-leader in loco. 
Si richiede massimo rispetto delle persone del gruppo e dell'ambiente che ci circonderà. Ricordiamo che spesso gli animali domestici non sono abituati a camminare a lungo, specialmente in salita e col caldo.
Molto spesso la struttura richiede un supplemento giornaliero e se necessario un contributo finale per la pulizia della stanza, da versare in loco. Cibo e tutto l'occorrente per l'animale sono a carico del cliente.
Gli animali per legge devono essere coperti da assicurazione RC, se non l'hai ancora stipulata chiedici un preventivo.


Lo spirito delle persone del gruppo, buona organizzazione della settimana, posti meravigliosi e sistemazione più che adeguata. I gestori della Pension Sonia sono bravissimi. - Massimo - Agosto 2016



I trekking e il fatto che il programma e la guida potevano adattarsi alle diverse esigenze del gruppo. Anche la simpatia del gruppo stesso, ovviamente il luogo è bellissimo e consente nel comfort molti percorsi alternativi - Ambra - Agosto 2016



La programmazione è stata rispettata secondo quanto proposto nel catalogo. L'efficienza di tutti coloro che hanno collaborato alla fattibilità delle iniziative ha fatto si che il soggiorno si sia svolto con serenità e tranquillità. Il risultato finale è stata una gioiosa vacanza in compagnia di bella gente con tanta voglia di divertirsi. Un particolare plauso al gestore dell’hotel che ci ha accolto con cordialità e simpatia. - Ciro - Agosto 2015



ALLA SCOPERTA DI

ALLA SCOPERTA DI
  • Il parco nazionale delle Puez-Odle
  • La mobilità sostenibile della Val di Funes
  • Le simpatiche pecore dagli occhiali “Villnösser Brillenschaf”

€ 590
per persona
Commenti:

Lo spirito delle persone del gruppo, buona organizzazione della settimana, posti meravigliosi e sistemazione più che adeguata. I gestori della Pension Sonia sono bravissimi. - Massimo - Agosto 2016



I trekking e il fatto che il programma e la guida potevano adattarsi alle diverse esigenze del gruppo. Anche la simpatia del gruppo stesso, ovviamente il luogo è bellissimo e consente nel comfort molti percorsi alternativi - Ambra - Agosto 2016



La programmazione è stata rispettata secondo quanto proposto nel catalogo. L'efficienza di tutti coloro che hanno collaborato alla fattibilità delle iniziative ha fatto si che il soggiorno si sia svolto con serenità e tranquillità. Il risultato finale è stata una gioiosa vacanza in compagnia di bella gente con tanta voglia di divertirsi. Un particolare plauso al gestore dell’hotel che ci ha accolto con cordialità e simpatia. - Ciro - Agosto 2015