Adamello e Ortles trekking fra la Val di Peio, Val di Rabbi e Val Rendena - Jonas

Attiva

Adamello e Ortles trekking fra la Val di Peio, Val di Rabbi e Val Rendena

Un trekking emozionante per raggiungere le vette più importanti e panoramiche che si ergono fra la Val di Peio, la Val di Rabbi e la Val Rendena. Dislivelli importanti, ma senza grandi difficoltà caratterizzano questi bellissimi itinerari.

Scegli come fare questa vacanza: 6 notti | 3 notti | gruppo in esclusiva | individuale | date su richiesta |

Siamo nelle Alpi Retiche all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, uno dei maggiori gruppi montuosi alpini con parecchie cime che sfiorano i 4.000 mt e che possiedono un buon numero di ghiacciai: il Cevedale (3.769 mt) e l'Ortles con i suoi 3.905 mt sono tra le vette più importanti di questo paradiso alpino. Zaino in spalla cammineremo su sentieri incontaminati in alta quota dove osano solo le aquile.
Codice Viaggio VDRTK
Durata 7 giorni e 6 notti
Date
28 Giugno
19 Luglio
2/30 Agosto
13 Settembre
Partenza domenica
A persona

€ 640

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
arrivo e sistemazione all’hotel Ortles nel pomeriggio. Chi arriva presto può rilassarsi nell'area wellness dell'hotel. Prima di cena ci si conosce, si incontra la guida e si brinda all’inizio della vacanza con un delizioso aperitivo, il tutto prima di sedersi a tavola e gustare le specialità della cucina.
Lunedì
dopo colazione si parte per la prima giornata di trekking, .Cima Vegaia (mt 2.890). Bella cima molto panoramica anche se a quota non elevata, si può vedere tutto il Gruppo delle Dolomiti di Brenta, dell’Ortles Cevedale, dell’Adamello Presanella e in caso di bella giornata senza foschia anche le zone dell´Austria Grossklockner, Dolomiti di Fassa e Palla bianca. Trasferimento a Malga Campo di Cellentino per l’inizio dell’escursione, si pranza al sacco e rientro nel pomeriggio. Relax nel centro benessere e cena.
Dislivello: mt. 900.
Martedì
dopo colazione si riparte con un’altra bellissima escursione, oggi ci aspetta la traversata Lago del Pian Palù- Passo del Tonale. Il percorso di grande importanza storica, presenta notevoli tracce della grande Guerra, con numerosi resti di trincee, gallerie e fortificazioni. Trasferimento al lago del Pian Palù, si pranza al sacco e rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Relax e cena.
Dislivello: mt. 1000.
Mercoledì
dopo colazione partiamo per una nuova vetta, Cima Vioz (mt 3.645). Cima di tutto rispetto raggiungibile senza grosse difficoltà tecniche. Dalla vetta si può ammirare un grandioso panorama a 360° e una visione ravvicinata sul complesso sistema di ghiacciai dell’Ortles-Cevedale, in particolare sul sottostante Ghiacciaio dei Forni e le cime che lo contornano. Si inzia l’escursione dalla Funivia Pejo 3000, sulla vetta Punta Linke, visita la museo della Grande Guerra. Oggi si pranza al rifugio Mantova. Rientro in hotel nel pomeriggio per un po’ di relax nel centro benessere. Cena.
Dislivello salita: mt. 850 salita. Dislivello Discesa: 1200.
Giovedì
dopo colazione ci dirigiamo verso la Cima Grostè (mt 2.901). Si inizia il cammino da Passo di Carlo Magno. La Cima del Grostè è la cima più settentrionale della parte centrale del gruppo di Brenta. È l’itinerario ideale per chi vuole camminare in ambiente dolomitico e godere dalla spettacolare vista a 360° che spazia dal gruppo Adamello-Presanella, al Cevedale al gruppo di Brenta. La quota di mt 2446 si raggiunge con la Funivia di madonna di Campiglio. Pranzo al sacco. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel. Sauna e cena in relax.
Dislivello: mt. 580.
Venerdì
colazione e ci trasferiamo in val di Rabbi con le sue Cascate. Giornata di puro relax. Escursione facile nella splendida Val di rabbi caratterizzata dalle splendide cascate del Saent. Pranzeremo alla malga Stablasol. Trasferimento a Ramon di Coer (val di Rabbi). Transfer e pranzo al sacco. Rientro nel pomeriggio per l’ultima serata in compagnia.
Dislivello: mt. 200.
Sabato
dopo colazione finisce, purtroppo, questa settimana spettacolare. Bye bye!

Dettagli del viaggio

Dove
Trentino Alto Adige
Sistemazione
Hotel Ortles – Cogolo di Peio – TN
Hotel a 3 stelle S, ha la particolarità di essere circondato dalle Cime del Gruppo Ortles Cevedale, dal Gruppo Adamello Presanella e dalle Dolomiti di Brenta patrimonio dell'UNESCO. Dispone di centro benessere e tutte le camere offrono tutti i comfort. Al suo interno una piacevole centro benessere che prevede una sauna, un bagno turco e una vasca idromassaggio. Il ristorante serve piatti regionali e nazionali, specialità vegetariane e dolci fatti in casa.

La struttura è allineata alle ultime direttive del DPCM e dei protocolli di settore secondo le direttive regionali.


Scopri l'hotel
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Quota individuale: € 640
Supplemento Doppia Uso Singola: € 150
Formula #123 notti: € 260
Formula #456 notti: € 390
Comprende
sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie/triple o condivise, trattamento di mezza pensione, tour-leader, percorsi guidati, Val di Sole Card, ingresso nella zona relax dell’albergo con sauna, whirlpool, bagno turco, pioggia tropicale, wi-fi, parcheggio e assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, trasferimenti (€ 10 per persona a forfait), bevande, tassa di soggiorno (€ 1.50 a persona/notte) e quanto non specificato alla voce “Comprende”.
Note
Vacanza adatta a: vegetariani. La cucina non ha la possibilità di garantire un menu' vario per vegani, celiaci e per chi ha particolari intolleranze alimentari, si richiede di contattare direttamente l'hotel per capire come organizzarsi.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore. Per effettuare il programma completo è consigliabile avere un buon allenamento.
Una vacanza di trekking: significa camminare con un gruppo di persone di volta in volta diverse, condividere con loro la giornata con le emozioni o le difficoltà che la montagna sa offrire; anche essere solidali all’interno del gruppo e collaborativi con l'accompagnatore che ne ha la conduzione e che se ne assume la responsabilità.
Come arrivare
In auto: da Nord si puo' raggiungere La Val di Sole attraverso il Passo del Tonale. In questo caso autostrada A4 Milano-Venezia fino a Seriate uscire e seguire l'indicazione Passo Tonale. Oltrepassato il Passo si scende in valle e si segue l'indicazione "Pejo Terme". Da Sud la Val di Sole dista circa 60 chilometri dall'autostrada A22 del Brennero. Se si viene dal Brennero, uscire a S. Michele all' Adige si svolta a destra imboccando la SS43 della Valle di Non e successivamente la SS42 del Tonale. Seguire le indicazioni Val di Non e Sole e Passo del Tonale, arrivati all'incrocio del Passo del Tonale prendere per la VAL DI PEIO e l'hotel si trova a Cogolo alla fine del paese, seguendo le indicazioni, Centrale dell'Enel.
In treno: linea ferroviaria del Brennero (Monaco - Roma), le stazioni utili sono Trento o Mezzocorona. La stazione FS piu' vicina e' Mezzocorona. Da entrambe le posizioni è possibile proseguire con la Ferrovia Elettrica Trento Male' fino alla stazione Malè in Val di Sole. Dalla stazione di Male' si raggiunge Cogolo di Pejo in pullman. Società Trentino Trasporti linea 645 e 646 per Val di Sole e Pejo https://www.valdisole.net/upload/files/Male-Mezzana-Fucine-Peio.pdf.
In aereo: gli aereoporti più vicini sono Bolzano, Bergamo, Verona, Innsbruch, Milano. E' poi possibile proseguire in treno nei modi sopra indicati.
Codice Viaggio VDRTK
Durata 7 giorni e 6 notti
Date
28 Giugno
19 Luglio
2/30 Agosto
13 Settembre
Partenza domenica
A persona

€ 640

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio