Bici e trekking nei Balcani, tra Macedonia e Albania | PARTENZE INDIVIDUALI - Jonas

Nella Natura

Bici e trekking nei Balcani, tra Macedonia e Albania | PARTENZE INDIVIDUALI

Lasciati trasportare in una destinazione autentica, in una terra millenaria da sempre crocevia di popoli e grandi avvenimenti storici: la Macedonia.

Scegli come fare questa vacanza: 6 notti | gruppo in esclusiva | individuale | date su richiesta

La piccola repubblica balcanica della Macedonia è ricchissima di cultura, bellezze naturali e un’umanità straordinariamente calorosa. Ecco un viaggio che ti porterà tra città millenarie come Skopje, a pedalare lungo un lago così vecchio da essere il più antico del Vecchio Continente, quello di Ocrida, per scoprire parchi naturali, montagne da scalare e una tappa più in là, fino all’Albania. Due paesi da scoprire, per un mosaico unico fatto di tradizioni, culture, religioni diverse che ancora oggi continua ad affascinare.
Codice Viaggio MKDID
Durata 7 giorni 6 notti
Date
3/10/17/24 Agosto
7/14 Settembre
Partenza lunedì
A persona da

€ 640

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
(giorno extra) chi parte da Milano o Treviso arriva a Skopje con un giorno di anticipo. Sistemazione in hotel e relax. Nel tardo pomeriggio visita della città, attraverso i suoi punti più belli: la Chiesa di S. Clemente, la Moschea di Mustafà Pasha, la Fortezza Kale di Skopje, la Chiesa S. Spas con l’incredibile iconostasi alta sei e lunga dieci metri, realizzata interamente con l’intaglio dai fratelli Filipovski tra il 1819 e 1824, il Memoriale dedicato a Madre Teresa costruito nel luogo della vecchia chiesa cattolica dove Madre Teresa fu battezzata… Cena e pernottamento, domani inizia il nostro tour che ci porterà a scoprire posti unici!
Lunedì
arrivo a Skopje anche per chi parte da Roma. Sistemazione in hotel e incontro con il resto del gruppo. Tranquilli, per voi la visita della città è prevista per domenica! Skopje è una città con una tradizione di 2000 anni, ma allo stesso tempo una città moderna con quasi un milione di abitanti, principale centro politico, economico, educativo e culturale della Macedonia. Famosa a livello internazionale per essere la città natale di Madre Teresa è un luogo magico dove, su strade di ciottoli ottomani e mattoni rossi, nascono moderni hotel, chiese bizantine affiancano moschee circolari turche, maestose case neoclassiche si alternano a case dell'era jugoslava. Dopo cena ed il briefing sulla settimana che ci aspetta, possiamo concederci una prima passeggiata tra i principali monumenti del centro e tra le strette stradine del vecchio bazar: siamo nel più grande bazar conservato oggi nei Balcani, non possiamo che brindare in uno dei locali dallo spirito bohémien, tra una birra e tante risate.
Martedì
dopo colazione partiamo per un prima passeggiata di riscaldamento, verso il Monte Vodno, per raggiungere la piattaforma della funivia, che ci porterà fino al punto più alto in circa mezz’ora, per una salita molto panoramica. Arriviamo a Millenium Cross a 1060 metri di altitudine: da qui si gode di una bellissima vista sulla città di Skopje e da qui parte il nostro primo trekking fino al Matka Canyon. Il Canyon si estende su una superficie di circa 5.000 ettari, in cui troviamo un ricco complesso di edifici medievali, chiese, monasteri e resti di una fortezza medievale. Dieci grotte con una lunghezza compresa tra 20 e 176 metri e due abissi verticali con una profondità fino a 35 metri sono pronti a sorprenderci. Ci fermiamo per il pranzo alla chiesa di St. Nikola Shishevski, prima di imbarcarci per una piacevole navigazione attraverso la cava di Vrelo, una delle grotte sottomarine più profonde d'Europa. Rientriamo in hotel per la cena e un po’ di relax.
Mercoledì
dopo colazione partenza per il villaggio di Bitushe, da cui inizia il nostro trekking fino alle cascate Duf. Il nostro viaggio prosegue con il trasferimento a Vevcani, uno dei villaggi più belli e ricchi della Macedonia, situato ai piedi del Monte Jablanica, dopo ancora oggi si respira la vita del XX secolo. Tempo libero per la visita, consigliata una tappa alle sorgenti. Ci spostiamo poi a Elen Kamen, per la sistemazione in hotel e cena in compagnia. Possibilità di visita by night della città di Struga, la città della poesia.
Giovedì
oggi ci spostiamo a Kjafasan, passiamo quindi il confine e siamo arrivati in Albania! Nuovo paese, nuova attività: oggi pedaliamo! Con le bici percorreremo tutto il perimetro del lago di Ohrid, un piccolo gioiello chiamato anche piccolo mare: la sua superficie è di poco più piccola del lago di Garda e offre scorci indimenticabili. Tra i più profondi del mondo, quello di Ocrida è anche un lago antichissimo, tanto da essere, probabilmente, il più vecchio di tutto il Vecchio Continente. Patrimonio naturale dell’Unesco già nel 1979, è un’autentica riserva di biodiversità. La pedalata termina al Monastero di St. Naum. Dopo pranzo, raggiungiamo la città di Ohrid in barca: è la più bella città della Macedonia, per le sue graziose case bianche con sporti in legno, le sue stradine tortuose e il prestigio dei tesori d’arte. Ocrida è una città da scoprire, con un patrimonio storico, religioso e culturale ricchissimo, è la città delle 365 chiese, una per ogni giorno dell'anno. Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, viene anche definita la Gerusalemme degli ortodossi. Trasferimento in hotel e cena. C’è ancora tempo per chi non l’ha fatto ieri, per una visita by night della città di Struga.
Venerdì
colazione e trasferimento al Parco Nazionale Galicica, per il trekking che ci porterà su, fino a Magaro Peak (2255 metri di altitudine). Il Parco copre un'area di 227 chilometri quadrati, tra i laghi di Ocrida e Prespa. Nel primo pomeriggio ci spostiamo nella città di Bitola, la seconda città più grande in Macedonia, dove avremo modo di passeggiare tra le sue belle vie e trascorrere qualche ora di relax. Raggiungiamo infine Popova Kula Winery, in tempo per un’ottima cena, accompagnata da una degustazione di vini locali. Potremo assaggiare varietà internazionali ben note come lo Chardonnay e Cabernet Sauvignon, ma anche vini indigeni come Vranec, Temjanika e Stanushina.
Sabato
visitiamo la Vineria Popova Kula, prima di addentrarci tra i vigneti per una pedalata immersa nella natura. La regione vinicola di Tikvesh si trova infatti a pochi chilometri di distanza: è un luogo con clima eccellente e terreno perfetto per la coltivazione dell'uva. Pranzo al sacco e degustazione di vini. Rientriamo alla struttura per un po’ di relax, nel tardo pomeriggio invece visitiamo il sito archeologico di Stobi. La serata ci regala un’altra cena a base di prodotti e vini locali, tutti da degustare.
Domenica
colazione e trasferimento a Skopje, chi in aeroporto per il volo di rientro su Milano o Treviso, chi per trascorrere un altro giorno in questa bellissima città, se ha il volo di ritorno il lunedì con destinazione Roma. Check-in in hotel e relax. Nel tardo pomeriggio visita della città, attraverso i suoi punti più belli: la Chiesa di S. Clemente, la Moschea di Mustafà Pasha, la Fortezza Kale di Skopje, la Chiesa S. Spas con l’incredibile iconostasi alta sei e lunga dieci metri, realizzata interamente con l’intaglio dai fratelli Filipovski tra il 1819 e 1824, il Memoriale dedicato a Madre Teresa costruito nel luogo della vecchia chiesa cattolica dove Madre Teresa fu battezzata… Cena e pernottamento, domani anche gli ultimi del gruppo rientrano a casa. Alla prossima!

Dettagli del viaggio

Dove
Macedonia
Sistemazione
hotel 3 e 4 stelle.
gli indirizzi delle sistemazioni verranno forniti ad iscrizione avvenuta.
Accompagnatore
Prima della partenza potrai conoscere via call il nostro accompagnatore Jonas, che ti racconterà il programma, ti dirà cosa non ti puoi assolutamente perdere e ti permetterà di godere a pieno delle esperienze che abbiamo pensato per te, facendoti vivere la vacanza come un “local”.
Quote
Quota individuale: € 640
Noleggio bicicletta: € 50
Supplemento Singola: € 100
Giorno extra: € 40
Comprende
sistemazione in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, trasferimenti con van durante il tour, pranzo al sacco e degustazioni, teleferica, call con accompagnatore, percorsi dettagliati, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
volo a/r per Skopje, trasferimenti da e per l'aeroporto, bevande, tassa di soggiorno se prevista e quanto non specificato alla voce "Comprende".
Come arrivare
voli diretti da Malpensa, Treviso e Ciampino. Possibilità di trasferimento privato dall’aeroporto all’hotel in centro a Skopje (circa 20 km € 25 a tratta).
Codice Viaggio MKDID
Durata 7 giorni 6 notti
Date
3/10/17/24 Agosto
7/14 Settembre
Partenza lunedì
A persona da

€ 640

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio