Tra Padova Treviso e Venezia: in bici tra città murate e ville venete - Jonas

Con Brio

Tra Padova Treviso e Venezia: in bici tra città murate e ville venete

Una settimana in bici nel cuore del Veneto, tra i luoghi più belli delle province di Padova, Treviso e Venezia, pedalando su ciclabili inaspettate che conducono ad alcune delle Ville Venete più famose, città murate e molto altro

Taglia M: se cerchi quel qualcosa in più già incluso

Padova e la sua provincia ricca di storia e cultura, paesaggi, ha una morfologia pianeggiante, ricca di corsi d’acqua e piste ciclabili che la rende perfetta per le visite slow tour. Sei nel cuore del Veneto, e da qui il trevigiano e il veneziano sono raggiungibili facilmente con la bici lungo ciclabili inaspettate e ancora poco conosciute: l'Anello Fluviale di Padova, l'Ostiglia, la ciclabile del Muson... sono questi i percorsi che ti faranno scoprire luoghi magici, immersi nella storia e nella natura, per vivere una vacanza indimenticabile.

Codice Viaggio PADBC
Durata 7 giorni 6 notti
Date
29 Maggio
17 Luglio
7 Agosto
4 Settembre
Partenza domenica
A persona da

€ 700

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
arrivo nel tardo pomeriggio a Camposampiero, facilmente raggiungibile sia in auto che in treno. Sistemazione in hotel e incontro con l'accompagnatore ed il resto del gruppo per il briefing.
Lunedì
qualunque direzione scegliamo le meraviglie ci accompagnano! Dopo colazione ci dirigiamo verso il centro di Camposampiero dove possiamo ammirare le antiche torri un tempo facenti parte delle mura difensive della cittadina e il palazzo dei Tiso da Camposampiero, anticamente i signori della cittadina. Poco lontano troviamo i Santuari Antoniani, sorti dove Sant’Antonio da Padova ebbe la visione per cui è famoso e dove è stato eretto il Santuario del Noce, una importante chiesetta sorta nel luogo dove il santo era solito predicare ai fedeli. Proseguiamo poi verso Cittadella: ti basti pensare che in zona si dice: "Cittadella, piccola ma bella..." Cittadella è l'unica roccaforte murata in Europa con il camminamento di ronda interamente percorribile: il periplo dei bastioni difensivi fu eretto intorno al 1200 a difesa del territorio padovano, ha un'altezza di circa 15 metri e permette di camminare lungo tutto il perimetro della cittadina. Dopo aver fatto sosta pranzo, ripartiamo in direzione Piazzola sul Brenta lungo le sponde del fiume, immersi nel parco e nella tranquillità della campagna padovana: giunti a Piazzola, ci aspetta la visita alla monumentale Villa Contarini, eretta dal Palladio nel 1500. Al termine della visita percorreremo un tratto della ciclovia Treviso-Ostiglia che ci ricondurrà all’hotel.
percorso di circa 60 km
Martedì
dopo colazione, partiamo in direzione Asolo. Chi se la sente di pedalare per una ottantina di chilometri nell'arco della giornata, inizierà subito a pedalare. In alternativa è possibile alleggerire il percorso prendendo il treno da Camposampiero a Castelfranco, riducendo la pedalata giornaliera a circa 55 km. Da Castelfranco ci aspetta una pedalata immersi nella natura e corsi d’acqua, nella terra del Giorgione, personaggio influente fra i pittori dell’epoca veneziana, nato a Castelfranco dove è possibile trovare il museo nella casa natale. Da Asolo rientriamo poi a Camposampiero per la cena.
percorso di 80 km, con possibilità di coprire parte della distanza in treno e ridurre i km a 55.
Mercoledì
dopo colazione, partiamo in direzione di Stra, dove potremo ammirare l’imperiale Villa Pisani e il suo monumentale parco. Lungo l’anello fluviale si raggiunge la città di Padova entrando lungo i canali che un tempo erano le vie di comunicazione fra la città patavina e la Repubblica di Venezia. Padova, ricca di monumenti, palazzi e piazze sarà una lenta scoperta lungo i km di portici che caratterizzano la città. Terminata la visita, torniamo in hotel lungo il cammino di Sant’Antonio, antica via percorsa dal santo patrono nel suo peregrinare fra Camposampiero e Padova.
percorso di circa 60 km
Giovedì
Camposampiero è crocevia di grandi piste ciclabili che attraversano il Veneto. Tra queste un percorso recentemente inaugurato è quello della vecchia ferrovia dell’Ostiglia che univa Treviso alla Cittadina lombarda: lungo questo percorso in direzione di Treviso troveremo numerose curiosità, come Villa Cornaro (Patrimonio Unesco) e Villa Ca’ Marcello a Piombino Dese; oasi naturalistiche come il parco delle risorgive; Badoere un caratteristico paesino famoso per la piazza circolare, e l’oasi di Cervara, luogo di interesse naturalistico importantissimo. Rientriamo in hotel lungo la ciclabile, facendo un break in un bike park lungo il percorso
percorso di circa 70 km
Venerdì
giornata libera per visitare in autonomia il ricco territorio nei dintorni. In alternativa è possibile, in fase di prenotazione, richiedere l'aggiunta di un ulteriore giorno di noleggio bici e visita guidata con il nostro accompagnatore. Minimo 4 persone. Il tour previsto sarà fra le cittadine del veneziano : Noale-Mirano e Dolo sulla Riviera del Brenta. Noale è una cittadina murata con i resti dell’antico castello immersi in un bellissimo parco, dove è ancora ben visibile la struttura difensiva delle mura circondate dall’acqua. Mirano è invece un elegante borgo a metà strada fra le province di Padova e Venezia, lungamente conteso far le due città. Dolo è infine un importante cittadina lungo la riviera del Brenta, caratterizzata oltre che dal canale Naviglio che
collega Padova a Venezia famoso per le innumerevoli ville veneziane, anche per la sua isola bassa che si è formata dallo sdoppiamento del canale, dove alcuni reperti come il vecchio squero e i mulini sono opera di recupero da parte della città.
percorso facoltativo di circa 60 km
Sabato
dopo colazione è ora di salutarci, alla prossima vacanza!

Dettagli del viaggio

Dove
Veneto
Sistemazione
Hotel Al Pino Verde - Camposampiero (PD)
Hotel 4 stelle recentemente rinnovato, con camere climatizzate, insonorizzate e dotate di bagno privato. Dispone di bar, pizzeria e parcheggio gratuito.
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Quota individuale giugno e settembre: € 700
Quota 3 notti: € 350
Quota individuale luglio e agosto: € 750
Quota 3 notti: € 375
Noleggio bicicletta 4 gg: € 50
Noleggio bici elettrica 4 gg: € 120
Supplemento Singola: € 100
Comprende
sistemazione in camere doppie, trattamento di mezza pensione, ingresso a Villa Contarini, accompagnatore, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, bevande, eventuali biglietti del treno, altri eventuali biglietti d'ingresso, tassa di soggiorno e quanto non indicato alla voce "Comprende".
Note
Info percorsi: 4 percorsi da 55 a 70 km, per l'80% su ciclabile.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.
Una vacanza in bici: La bici è il mezzo di trasporto più green che ci sia: i luoghi visitati pedalando assumono una dimensione più intima e intensa. Grazie ad un movimento lento potrai entrare in sintonia con l'ambiente e le persone che ti circondano, noi ti aiuteremo a scegliere la vacanza più adeguata al tuo allenamento.
Generalmente i nostri itinerari sono guidati su percorsi pianeggianti o in leggere salita, non occorre essere particolarmente allenati, basta portare con sé il tuo sorriso e la voglia di divertirti: consulta comunque la specifica della vacanza scelta per avere un'idea dei percorsi.
Come arrivare
Da Trieste, Venezia e Treviso:
Per chi proviene dall’autostrada A27 (Venezia – Belluno) immettersi sulla A4 (Venezia – Milano) direzione Milano, prendere l’uscita Padova Est.

Da Bologna e Padova:
Per chi proviene dall’autostrada A13 (Bologna – Padova) immettersi sulla A4 (Venezia – Milano) direzione Milano e prendere l’uscita Padova Est.

Dall’uscita di Padova EST:
EXIT a Padova EST e proseguire diritti in direzione Castelfranco Veneto (SS 308 – tangenziale). Procedere per circa 10 km, uscire a Camposampiero e alla rotonda proseguire tenendo la destra. All’incrocio voltare a sinistra seguendo le indicazioni. L’hotel si trova a circa 400 mt.

In treno:
Dalla stazione ferroviaria di Padova vi sono collegamenti diretti con la rete nazionale direzione Milano, Bologna e Venezia. Per raggiungere l’albergo dalla stazione di Padova, prendere il treno per TRENTO-BASSANO e dopo circa 10 min. scendere alla stazione di Camposampiero. L’hotel si trova a circa 900 mt.
Codice Viaggio PADBC
Durata 7 giorni 6 notti
Date
29 Maggio
17 Luglio
7 Agosto
4 Settembre
Partenza domenica
A persona da

€ 700

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio