Abruzzo: settimana bianca di sci a Roccaraso - Jonas

Attiva

Abruzzo: settimana bianca di sci a Roccaraso

Un incredibile e nuova settimana bianca in una delle zone più belle ed esclusive dell'Abruzzo. A Roccaraso sci e divertimento sono garantiti, goditi una vacanza in gruppo con un esperto accompagnatore

Voglia di novità per questo inverno? Prepara la tua voglia di sciare ti portiamo in una delle mete più famose dell'Abruzzo: Roccaraso. E' qui, a 1.236 metri d'altitudine, che puoi trovare un comprensorio sciistico all'avanguardia che con i suoi 147 km di piste, servite da 38 impianti di risalita, diventa un vero paradiso per gli appassionati degli sport invernali. Roccaraso rappresenta la punta di diamante delle mete presenti nell’Appennino per tutto l'anno, ma è nei mesi più freddi che ti potrai divertire come non mai nelle aree di Aremogna, Monte Pratello e Monte Pizzalto. Goditi il momento e seguici nelle piste più belle degli Altopiani Maggiori dell'Abruzzo, non puoi mancare!
Codice Viaggio ABRDS
Durata 7 giorni e 6 notti
Date
Da definire
Partenza domenica
A persona da

€ 950

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
arrivo individuale a Roccaraso. Roccaraso è la porta dell'altopiano delle Cinque Miglia ed è situato a 1236 mt di altitudine, tra il Parco Nazionale dell'Abruzzo ed il Parco della Majella. Incontro con la guida, illustrazione del programma. Passeggiata nel borgo montano. Cena e pernottamento.
Lunedì
dopo colazione riscaldiamo i muscoli sulle piste di Pizzalto, su due piste, servite dalla modernissima seggiovia a sei posti, una la Lago d’Avoli una nera meravigliosa e la Canguro classificata rossa ma decisamente impegnativa e divertente. Naturalmente affronteremo anche altre piste del comprensorio come quelle delle Gravare. Sosta pranzo facoltativa nelle Baite. Apres Ski alla Baita Paradiso prima di scendere a valle. Cena e pernottamento
Martedì
oggi affrontiamo le piste rosse e nere, decisamente più impegnative delle altre del primo giorno. Dopo colazione partiremo per la direttissima di Monte Pratello: una pista nera servita da una telecabina a sei posti. E’ un percorso bellissimo che è stato teatro di importanti gare, come i Campionati Europei femminili di sci. Proseguiremo poi per l'Aquila all’Aremogna sempre una pista nera, raggiungibile o con la cabinovia a sei posti oppure con quella a dieci posti che parte da Gravare Tames.Vi voglio segnalare che si tratta di una pista utilizzata anche per competizioni nazionali e che vi sono scesi anche atleti del calibro di Alberto Tomba e Deborah Compagnoni. Sempre all’Aremogna c’è la Rocce Bianche che si raggiunge con la cabinovia a sei posti ed è di categoria nera. Sosta pranzo facoltativa nelle Baite. Nel pomeriggio visita al grazioso borgo di Castel di Sangro, distante circa 8 km, raggiungibile in auto propria, visita alla Civita, ovvero il quartiere più alto ed antico della città dove si può ammirare anche la Basilica di Santa Maria Assunta, finiremo con cioccolato caldo lungo il corso principale. Cena e pernottamento.
Mercoledì
dopo colazione si scia sul comprensorio sciistico di Vallefura si trova nell'Alto Sangro ai piedi dello stupendo borgo di Pescocostanzo e a pochi chilometri da Rivisondoli. La skiarea nonostante sia molto contenuta offre diverse opportunità ed è una tra le poche in appennino a partire direttamente dal centro abitato. La seggiovia principale è a 4 posti e arriva fino ai 1730 mt e oltre ad offrire uno stupendo panorama dal rifugio da la possibilità di sciare in due piste stupende: la Gemelline e Direttissima abbastanza tecniche. Sosta pranzo facoltativa nelle Baite. Nel pomeriggio c'è la possibilità di visitare al bellissimo borgo di Pescocostanzo per un aperitivo lungo il corso e a percorrere il centro storico costellato dai “vignali”, case tradizionali, antiche botteghe, palazzi, chiese e graziosi terrazzini adornati con fiori, prima del rientro in hotel. Cena e pernottamento.
Giovedì
oggi torniamo a sciare a Roccaraso che, con due nuove cabinovie a dieci posti (firmate da Pininfarina e realizzate dalla Leitner), ha il più grande impianto d’innevamento programmato d’Italia, nuove piste e tanta più sicurezza. Sosta pranzo facoltativa nelle Baite. Nel pomeriggio avremo la possibilità di visita il bellissimo borgo medievale di Rivisondoli con possibilità di relax nello stabilimento termale “Terme Alte”, un’oasi di pace circondata da
lussureggiante vegetazione. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Venerdì
terminata colazione siamo pronti a sciare su tutta la skiarea di Roccaraso che offre 49 piste su 78 km solo per lo sci alpino. Tra i centri abitati e la vetta delle Toppe del Tesoro ci sono mille metri di dislivello da percorrere con la cabinovia. La quasi totalità delle piste è predisposta per l'innevamento artificiale programmato e la varietà dei pendii permette a chiunque di godere della notevole estensione della skiarea. Sosta pranzo facoltativa nelle Baite. Nel pomeriggio visiteremo il borgo di Pettorano sul Gizio che con il suo borgo e castello di origine medievale, domina la riserva naturale del monte Genzana. Rientro attraverso Rocca Pia piccolo centro situato lungo l'antica Via della Lana che collega Sulmona con il Piano delle Cinquemiglia. Rientro in hotel, cena e pernottamento
Sabato
dopo la colazione, partenza per le rispettive destinazioni. Alla prossima!

Dettagli del viaggio

Dove
Abruzzo
Sistemazione
Hotel 3 stelle o B&B
Maggiori dettagli verranno forniti prima della partenza.
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Quota Base: € 950
Quota Base a Febbraio: € 1050
Supplemento Singola: € 150
Comprende
sistemazione in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, accompagnatore e skitour guidati, wi-fi e assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, skipass, tassa di soggiorno, pranzi, impianti di risalita bevande e quanto non specificato alla voce "Comprende".
Note
Spostamenti in loco: gruppi auto o transfer da e per le piste a pagamento.
Skipass: per motivi legati al Covid-19 l'acquisto dello skipass deve essere effettuato online prima dell'inizio della vacanza sul sito https://roccaraso.net/
Una vacanza di sci: E' necessario avere una buona capacità tecnica e una buona resistenza perché si scia gran parte della giornata, non importa lo stile. Ogni giorno si scia su piste di qualsiasi difficoltà e si rientra il tardo pomeriggio o come descritto sul programma.
Importante: il programma degli skitour potrà subire variazioni o integrazioni in base alle condizioni della neve, al meteo e su indicazione da parte dell'accompagnatore.
Codice Viaggio ABRDS
Durata 7 giorni e 6 notti
Date
Da definire
Partenza domenica
A persona da

€ 950

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio