Stile di vita: Nella natura

Ungheria: in bici lungo il Balaton, dove il lago è quasi mare

Una settimana in bici per pedalare attorno al lago piu' grande dell'Europa Centrale, il Lago Balaton, chiamato anche il mare ungherese
Durata
7 giorni e 6 notti
Partenze
Date
Partenza lunedì
€ 670 per persona

Sapevi che l'Ungheria ha il mare? Probabilmente i tuoi ricordi di geografia non concordano, ma devi sapere che il Lago Balaton, con i suoi 596 chilometri quadrati, è lo specchio d’acqua dolce più grande dell’Europa centrale e per questo è considerato il mare magiaro. Pedaleremo lungo la sponda settentrionale del lago e addentrandoci nella regione compresa tra Tihany e Szigliget, attraverso piccoli villaggi, con le tradizionali case e giardini, colline vulcaniche coltivate a vigneti e paludi protette ricche di fauna. Ti aspetta un'Ungheria diversa, fatta di natura, tramonti e tanta bici!

Lunedì:

Siófok
Tra Budapest e Siófok ci sono buoni collegamenti ferroviari. Pick-up alla stazione ferroviaria di Siofok e trasferimento in hotel per incontrare il nostro accompagnatore e ritirare le biciclette. Ceniamo tutti insieme in hotel.

Martedì:

Siófok - Balatonfüred - Tihany
dopo colazione iniziamo il nostro tour da Siófok con una bella e lunga pedalata attorno alla baia di Fűzfői, in direzione Tihany. Dopo una breve sosta a Balatonfüred, arriviamo alla destinazione e ci addentriamo nella cittadina per una piacevole visita. Possiamo visitare l'abbazia benedettina prima di raggiungere di nuovo il lago, per sistemarci in hotel. Abbiamo a disposizione qualche ora per rilassarci in spiaggia, prima della cena.
Distanze e dislivelli: (60 km) +462 -465m

Mercoledì:

Tihany - Aszofo - Pecsely - Barnag - Vorosto - Nagyvazsony - Mencshely - Dorgicse - Vaszoly - Aszofo - Tihany
le pedalate proseguono, passando per Asfòzò prima e Pécsely poi, attraverso vigneti che si stendono dolcemente lungo la strada che ci porta a Nagyvàzsony. La strada si snoda tra le caratteristiche case dei piccoli villaggi di Barnag e Vorosto e il paesaggio verde che li circonda. Nagyvàzsony ci saluta con il suo maestoso castello di Kinizsi, risalente al XV secolo, che una volta apparteneva allla linea difensiva distrutta nel 1702. Dopo una breve passeggiata nel castello, ci fermiamo per la sosta pranzo in una delle locali "csarda", tipici ristorantini ungheresi. Proseguiamo verso Dorgicse per visitare le rovine del Tempio romano e piano piano rientriamo a Tihany, in hotel per la cena. 
Distanze e dislivelli: (48 km) +580 -578m

Giovedì:

Tihany - Aszofo - Balatonudvari - Badacsonytomaj
dopo colazione, si torna in sella! Il nostro percorso oggi ci porta a Balatonudvari, località famosa per il suo cimitero di 200 anni fa dalle lapidi a cuore. La nostra meta oggi è Badacsonytomaj, a cui arriviamo dopo aver pedalato lungo il lago e attraversando piccoli villaggi. Badacson è dislocata ai piedi della collina, che in realtà è un vulcano inattivo, le cui pendici sono ricoperte dai depositi del vecchio mare Pannon. Qui oggi vengono prodotti i famosi vini della regione. Pernottamento e cena in hotel.
Distanze e dislivelli: (45 km) +310 -310m

Venerdì:

Badacsonytomaj - Szigliget - Tapolca - Badacsonytomaj
cominciamo il tour della giornata percorrendo l'antica strada romana che ci porta a Szigliget, dove visiteremo il castello. Pedaliamo poi tra le colline di Badacsony fino a Tapolca, dove possiamo ristorarci in uno dei tanti ristorantini, con piatti tipici accompagnati dai vini locali. A zonzo tra le vie della città, scopriremo tante testimonianze romane. Un tortuoso sistema di grotte si nasconde sotto le strade di Tapolca: a Tavasbarlang, letteralmente "cava con il lago" è possibile una gita in barca unica sull'acqua illuminata del lago sotterraneo. Pedaliamo per rientrare a Badacsonytomaj in tempo per la cena in hotel.
Distanze e dislivelli: (38 km) +363 -363m

Sabato:

Badacsonytomaj - Abrahamhegy - Salfold - Szentbekalla - koveskal - Kekkut - Badacsonytomaj
oggi ci lasciamo il lago alle spalle e ci addentriamo verso Abrahamhegy e Salfold. Nel 1984 è stata qui istituita un’area paesaggistica protetta su 9.111 ettari nel bacino di Káli, la parte più caratteristica delle alture del Balaton, con molti esemplari di flora e fauna locale. Pedaliamo in questo fantastico paesaggio che ha attratto numerosi artisti, in direzione nord verso Mindszentkalla fino ad arrivare a Szentbékkál. A poca distanza dal villaggio, troviamo il Kòtenger, il mare delle pietre, caratteristico per la presenza di enormi roccie di arenaria, rarissimi fiori e piante. La nostra prossima fermata è a Köveskál per il pranzo. Nel pomeriggio continuiamo fino a Kékkùt, uno dei villaggi più piccoli con soli 70 residenti! Qui una fabbrica di acqua minerale imbottiglia la sua famosa acqua che potremo assaggiare per dissetarci, prima di rientrare a Badacsonytomaj. Cena in ristorante locale.
Distanze e dislivelli:(43 km) +312 -312m

Domenica:

dopo colazione il nostro tour terminerà. Rientro a casa o per chi può fermarsi almeno un altro giorno c'è l’occasione per visitare Budapest!

€ 670
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Perchè nella Natura

Perchè nella Natura
  • ogni giorno una tappa diversa
  • alla scoperta del "mare magiaro"
  • il lago più grande d'Europa

Codice vacanza: BLT19
Dove: Ungheria - Lago Balaton
Sistemazione:

hotel 3 stelle. Gli indirizzi degli hotel saranno forniti ad iscrizione avvenuta. 


Accompagnatore: uno del team Jonas, esperto dei luoghi, che coordina ed accompagna il gruppo per tutta la durata del viaggio.
Quota individuale: € 670.
Noleggio bici:

€ 50.


Noleggio bici elettrica:

€ 150.


Supplemento singola:

€ 150.


Comprende:

sistemazione in hotel in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, percorsi guidati, accompagnatore/interprete, trasporto bagaglio da hotel a hotel, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, ingressi, degustazioni, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce "Comprende".


Fare il bagno nel lago Balaton, un lago con la sabbia è davvero affascinante. Bella proposta itinerante e la bella compagnia. Cibo ungherese ottimo.

Maria - Agosto 2018



L'originalità della vacanza stessa, poter scoprire la cultura ungherese e poter visitare posti nuovi pedalando.

Sara - Agosto 2018



Perchè nella Natura

Perchè nella Natura
  • ogni giorno una tappa diversa
  • alla scoperta del "mare magiaro"
  • il lago più grande d'Europa

€ 670
per persona
Commenti:

Fare il bagno nel lago Balaton, un lago con la sabbia è davvero affascinante. Bella proposta itinerante e la bella compagnia. Cibo ungherese ottimo.

Maria - Agosto 2018



L'originalità della vacanza stessa, poter scoprire la cultura ungherese e poter visitare posti nuovi pedalando.

Sara - Agosto 2018