Stile di vita: Con brio

100% Sicily: da Catania a Palermo tra trekking e off road

Un Grand Tour della Sicilia, un viaggio intenso e completo per vivere in pochi giorni la straordinarieta' di un’isola unica e colma di storia, tradizioni, luoghi, sapori
Durata
7 giorni e 6 notti
Partenze
Date
Partenza domenica
€ 1200 per persona

La Sicilia geograficamente è un’isola, le mappe non mentono, ma il concetto d’isola solitamente corrisponde ad un’uniformità di usanze, costumi e paesaggi, invece le Sicilie sono tante! Qui tutto è dispari, come nel più ibrido dei continenti, risultato di secoli in cui questo territorio ha fatto da cerniera fra la cultura occidentale e le tentazioni del deserto e del sole, fra la ragione e la magia. C’è la Sicilia verde del carrubo, quella bianca delle saline, quella purpurea della lava. C’è la Sicilia del mare e quella inaspettata della montagna. La Sicilia non è una vacanza, ma mille vacanze in cui nulla è scontato: con il fuoristrada raggiungerai i luoghi più incantevoli, meno conosciuti e meno raggiungibili dove cimentarti con escursioni di trekking, snorkeling ed esperienze uniche!

Prosegui la tua vacanzaLa Sicilia che non ti aspetti: trekking e off road tra Nebrodi e Madonie

Domenica:

arrivati all’aeroporto di Catania partiamo subito per il tour alla scoperta dell’Etna, Patrimonio dell’Unesco. Ci attende un trekking in quota in un paesaggio lunare fino a quota 2000 mt, tra grotte di scorrimento lavico, crateri spenti e boschi stupendi di betulle. Facciamo un pic-nic nel Bosco Ragabo, prima di andare a scoprire i punti inediti della colata del 2002. E’ tempo di sistemarci in rifugio, scendendo a circa 1000 mt, coronando questa prima giornata con una prelibata cena tipica. Prima di dormire, facciamo il pieno di stelle immersi nel bosco dell’Etna.

Lunedì:

dopo una sostanziosa colazione in rifugio, ci mettiamo in viaggio verso sud a bordo dei nostri fuoristrada. Arriviamo nella Riserva Naturale di Pantalica, l'antichissima Hybla, un'ampia area dalla natura incontaminata dove si mescolano panorami mozzafiato e antichissimi resti archeologici. Qui il fiume Anapo ed il torrente Cava Grande hanno scolpito pareti di roccia bianca, intarsiate dalle grotte artificiali dell’antica necropoli e profondi canyon. La necropoli testimonia l’antica presenza di civiltà pre-greche ed è dal 2005 Patrimonio dell’Unesco. Dopo esserci organizzati per un pranzo al sacco lungo le rive del fiume Anapo, riprendiamo il nostro viaggio verso il mare. Sistemazione in un affascinante agriturismo a pochi metri dalla spiaggia dove abbiamo tempo per rilassarci, fare un bagno e goderci il tramonto prima di cenare tutti insieme.

 

Martedì:

partiamo subito dopo colazione per raggiungere la Riserva Faunistica di Vendicari. Un piacevole percorso tra casette mimetiche per avvistare i volatili ed i resti della Tonnara di Vendicari, qualche panchina sotto gli alberi secolari e i fenicotteri rosa in volo, ci conduce alla spiaggia di sabbia finissima, dove sole, natura e bagni rinfrescanti rendono quest'esperienza magnifica. E' tempo di proseguire, pranzo al sacco e via, lungo la strada con vista mare, verso un luogo che certamente è unico… benvenuti alla Scala dei Turchi dove un indimenticabile tramonto ci accompagna durante una cena dove i piatti tipici la fanno da padrone.

Mercoledì:

dopo colazione, raggiungiamo la Riserva Naturale Orientata Torre Salsa. Qui le falesie si alternano a dune e immense spiagge solitarie; tra le riserve siciliane, Torre Salsa è l’unica ad ospitare al suo interno un’Oasi di proprietà WWF. Sosta per un light lunch e un po' di relax e poi riprendiamo la strada fino a Marsala. Arriviamo alle Saline nel tardo pomeriggio, giusto in tempo per l'apericena al “Mamma Caura”, tra i colori di un altro tramonto incredibile. Sarà difficile evitare il consueto bagno di mezzanotte nelle calde e tranquille acque delle Saline…

Giovedì:

all'interno della Riserva dello Stagnone di Marsala si trova uno dei siti archeologici più importanti al mondo: Mozia. L'isola si raggiunge con il traghetto da Marsala in appena circa 5 minuti e si può girare a piedi in circa due ore. Dopo una breve pausa pranzo, ci aspetta il relax alle Terme Segestane, dette anche le Polle del Crimisosorgenti di acqua caldissima di origine vulcanica che raggiungono i 44-46°, immerse tra canneti e tamerici e racchiusi tra pareti rocciose di travertino bianco striato di rosa. Ritemprati, raggiungiamo la sistemazione per prepararci alla cena nel pittoresco Borgo di Scopello.

Venerdì:

sveglia di buon mattino e colazione energica per esssere pronti ad un bel trekking all'interno della famosa Riserva dello Zingaro. Calette intatte e paesaggi incredibili ci allieteranno fino all'ora di pranzo. Chi preferisce può optare per un giro in barca con esperienza di snorkeling in acque cristalline e fondali da sogno (escursione extra). Non essendo ancora sazi delle bontà siciliane, anche oggi avremo l'imbarazzo della scelta su quali specialità provare. Proseguiamo verso Palermo dove avremo qualche ora libera per visitarne le vie, i negozi e gli scorci più suggestivi. Ci sistemiamo in B&B e ci prepariamo per la cena in allegria, per scacciare quel pizzico di nostalgia che una vacanza che volge al termine porta sempre, purtroppo, con sé.

Sabato:

è tempo di partire per l’aeroporto di Palermo e tornare a casa con un bagaglio di cultura, di sapori, di odori, di sorrisi e di esperienze indimenticabili! 

€ 1200
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Perchè con Brio

Perchè con Brio
  • più di 1.000 km di pura Sicilia
  • mare, vulcano, colline, monti, laghi, cascate
  • i gusti della cucina sicula

Codice vacanza: XTM19
Dove: Sicilia - Catania - Palermo
Sistemazione:

Gli indirizzi delle sistemazioni saranno forniti ad iscrizione avvenuta.


Accompagnatore: uno del team di Jonas esperto dei luoghi, che coordina ed accompagna il gruppo durante la vacanza. Inoltre autista esperto di guida off road.
Quota individuale: € 1200.
Supplemento singola:

su richiesta.


Comprende:

sistemazione in B&B, rifugi, agriturismi o hotel in camere doppie/triple, trattamento di pensione completa (colazione, light lunch o pranzo al sacco, cena), pick-up all'aeroporto di Catania, percorsi guidati con spostamenti in fuoristrada e autista, accompagnatore e assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

volo (andata su Catania e rientro da Palermo), tassa di soggiorno, bevande, battello ed ingresso Isola di Mozia (€ 9), escursione facoltativa in barca a Scopello, transfer finale da Palermo all'aeroporto di Palermo (€ 6 con pullman) e quanto non specificato alla voce “Comprende”.


Non avrebbe potuto essere più bella!!!!! Posti da togliere il fiato, amici e guide meravigliosi... Risate, cibo , compagni, trekking e poi ancora tante risate e posti incantevoli.... secondo me una formula vincente e soprattutto tanta fortuna perché siamo andati tutti d'accordissimo .

Silvia - luglio 2018



Gli accompagnatori veri compagni di viaggio, la capacità  delle nostre guide ad organizzare percorsi alternativi in poco tempo perché la pioggia ci ha sorpreso spesso. Tour ben organizzato, Sicilia goduta a pieno, cibo perfetto. Bravi tutti.

Sonia - agosto 2018



Le guide hanno saputo farci vedere ed assaporare degli scorci di una Sicilia vera, anzi ci hanno saputo mostrare alcune delle 100 Sicilie. Hanno saputo creare un bel gruppo, capirne i gusti e tarare il tour di conseguenza. Davvero, é stata una vacanza perfetta!

Fabiana - settembre 2018



Perchè con Brio

Perchè con Brio
  • più di 1.000 km di pura Sicilia
  • mare, vulcano, colline, monti, laghi, cascate
  • i gusti della cucina sicula

€ 1200
per persona
Commenti:

Non avrebbe potuto essere più bella!!!!! Posti da togliere il fiato, amici e guide meravigliosi... Risate, cibo , compagni, trekking e poi ancora tante risate e posti incantevoli.... secondo me una formula vincente e soprattutto tanta fortuna perché siamo andati tutti d'accordissimo .

Silvia - luglio 2018



Gli accompagnatori veri compagni di viaggio, la capacità  delle nostre guide ad organizzare percorsi alternativi in poco tempo perché la pioggia ci ha sorpreso spesso. Tour ben organizzato, Sicilia goduta a pieno, cibo perfetto. Bravi tutti.

Sonia - agosto 2018



Le guide hanno saputo farci vedere ed assaporare degli scorci di una Sicilia vera, anzi ci hanno saputo mostrare alcune delle 100 Sicilie. Hanno saputo creare un bel gruppo, capirne i gusti e tarare il tour di conseguenza. Davvero, é stata una vacanza perfetta!

Fabiana - settembre 2018