Altopiano di Asiago: trekking, cucina tipica e relax! - Jonas

Senza Pensieri

Altopiano di Asiago: trekking, cucina tipica e relax!

Un facile trekking per conoscere angoli nascosti dell'Altopiano di Asiago. Sentieri dolci, visita della malghe, varietà di paesaggi, escursioni nella natura incontaminata, nei luoghi della Grande Guerra. Prodotti tipici e buona cucina.

Ti proponiamo una settimana dedicata allo stare insieme e al prendersi cura di sé. L’Altopiano dei Sette Comuni è un territorio estremamente ricco di natura e cultura da vivere in tutte le stagioni. Al mattino ti attendono facili passeggiate nei boschi in compagnia di altri camminatori, mentre nel pomeriggio potrai prenderti cura di te nel centro benessere dell'hotel, o dedicarti allo shopping e agli aperitivi ad Asiago, con i suoi bei palazzi eleganti e le tante botteghe da scoprire. Kaberlaba, Prunno, contrada Soster, Tanzerloch sono termini conosciuti anche dal turista di passaggio ma dal suono singolare e ‘poco italiano’. Il mistero è presto svelato: i nomi di luogo sono le tracce più evidenti della presenza del popolo cimbro tra questi monti. Nonostante i veloci cambiamenti della società di oggi restano vive alcune tradizioni che vale la pena riscoprire.
Codice Viaggio ASITK
Durata 7 giorni 6 notti
Date
21 Giugno
19 Luglio
2/16 Agosto
13 Settembre
Partenza domenica
A persona

€ 640

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
arrivo in hotel nel pomeriggio e briefing alle 18 con l'accompagnatore. Dopo il viaggio consigliamo di fare due passi sul percorso della Vecchia Ferrovia oppure di rilassarsi al centro benessere. Escursione al chiaro di luna lungo la vecchia ferrovia.
Lunedì
giornata alla scoperta delle origini dell’Altopiano con percorso da località Bisele e lungo il torrente Ghelpach. Qui ritroviamo atmosfere che si amalgamano con il mondo fantastico di gnomi e fate, con la Grotta del Popolo Loite Kubala e la Cava degli Orsi, ma soprattutto con l'imponente Schaff Kugela, una tettoia di roccia che fuoriesce dalla montagna come un enorme tetto. Da qui si arriva in fondo alla valle ovvero ai graffiti preistorici della Val d’Assa. Pranzo al sacco nei pressi dei graffiti Tunkelbalt. Nel primo pomeriggio rientro in hotel; consigliamo poi una prima passeggiata nel centro di Asiago oppure un massaggio rilassante nel centro benessere dell’hotel.
Martedì
giornata “oltre confine” con escursione sull'Altopiano di Vezzena. Partenza da Malga Millegrobbe, visita al forte Luserna, all'antico borgo cimbro di Luserna, unico paese in cui tutti gli abitanti parlano ancora il cimbro, passeggiata lungo il “sentiero dell’immaginario” e pranzo a Malga
Campo. Nel pomeriggio suggeriamo la visita al Museo della Tradizione Cimbra di Roana oppure il Museo della Grande Guerra, che si trova all’interno dell’ex stazione ferroviaria di Canove, proprio
di fronte all’hotel.
Mercoledì
giornata dedicata alle cime più alte dell’Altopiano e alla memoria della Grande Guerra. Si inizia da Piazzale Lozze per l'escursione che sale fino a Cima Ortigara, passando per il Cippo italiano e il Cippo austriaco. Infine si scende per un buon pranzo in rifugio o in malga. Nel pomeriggio visita al Sacrario Militare di Asiago. Prima di cena tempo libero per acquistare del formaggio al caseificio Pennar oppure per un meritato relax nella spa dell’hotel.
Giovedì
giornata fiabe e leggende con escursione verso il limite ovest dell’Altopiano ovvero la Val d’Astico. Da Rotzo saliamo a visitare la croce dell’Altaburg, l’Altar Knotto - l’altare del diavolo - e l’Alta Kugela. Ridiscesi, un breve trasferimento in auto ci porta ai piedi del Monte Verena presso il Rifugio Campolongo: per i più volenterosi un’ulteriore passeggiata per visitare il forte Campolongo e la voragine del Sciason antica ghiacciaia naturale che conserva perennemente ghiaccio tutto
l’anno. Pranzo al rifugio straordinari canederli e gnocchi in terrina con le patate di Rotzo. Prima del ritorno possibilità di visitare il museo dei presepi di Rotzo oppure il sito archeologico del Bostel.
Dopo cena, tempo permettendo, visita facoltativa all’Osservatorio di Asiago per rimirar le stelle.
Venerdì
giornata panoramica passeggiando tra le melette di Gallio e Foza. Partenza da Malga Slapeur, dove troverete dell'ottimo pecorino. Durante il percorso ammireremo l’imponente città di roccia del Monte Fior, poi tappa a Monte Castelgomberto da cui ammirare la piana di Marcesina e gli effetti di “Vaia”. Pranzo al Rifugio Campo Muletto e passeggiata facoltativa al Sentiero del Silenzio e le sue sculture. Nel pomeriggio tempo libero per la visita al museo delle carceri o per un aperitivo in centro ad Asiago.
Sabato
prima di tornare a casa consigliamo uno shopping eno-gastronomico, ovvero formaggio del Caseificio Pennar, apicoltura Guoli, marmellate di Rigoni, torta Ortigara, amaro Kranebet.

Dettagli del viaggio

Promozioni
02/08/2020: Last Minute - € 590
Dove
Veneto
Sistemazione
Hotel alla Vecchia Stazione - Canove di Roana - VI
Elegante hotel 4 stelle a 2 km dal centro di Asiago. Offre relax, cucina gourmet, piscina e centro benessere. Il paesaggio da sogno, che ha ispirato Mario Rigoni Stern, farà da cornice al tuo soggiorno.

La struttura è allineata alle ultime direttive del DPCM e dei protocolli di settore secondo le direttive regionali.
Scopri l'hotel
Scopri il ristorante
Scopri la piscina
Scopri il centro benessere
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Quota individuale: € 640
Supplemento singola: € 150
Supplemento Doppia Uso Singola: € 300
Comprende
sistemazione in camere doppie, trattamento di mezza pensione, ingresso alla piscina e al centro benessere, accompagnatore, percorsi guidati, parcheggio e assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, pranzi, bevande, transfer per i percorsi, tassa di soggiorno e quanto non specificato alla voce “Comprende”.
Note
Vacanza adatta a: vegetariani.
Info itinerario: le escursioni di trekking guidate hanno una media di 4 h, con un dislivello di 300 mt, tranne una che ci impegnerà per l'intera giornata.
Spostamenti: con le auto private si raggiungeranno i punti di partenza delle escursioni, l'accompagnatore metterà a disposizione la sua per chi arriva coi mezzi, se fosse necessario usare il pulmino dell'albergo sarà richiesto un piccolo contributo carburante.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.
Come arrivare
Auto: lungo la A4 Milano-Venezia, giunti quasi all'altezza di Vicenza EST, prendere la A31 fino a Piovene Rocchette. Quindi si sale per circa 20 chilometri in direzione Asiago, fino ad incontrare la località Canove. L'hotel si trova sulla sinistra lungo la via principale che sale verso Asiago.
Treno: stazione di Vicenza e proseguire in corriera con la linea 23 o 25 di FTV, scendendo a Canove di Roana fermata Bivio Italiano oppure chiedere all'autista di fermarsi all'Hotel Vecchia Stazione di fronte al Museo '15-'18. Per orari tel. 848.800.900 o http://www.svt.vi.it/orari-percorsi/extraurbano.
Aereo: Aeroporti di Venezia "Marco Polo" 120 km e Verona "Catullo" 105 km.
Codice Viaggio ASITK
Durata 7 giorni 6 notti
Date
21 Giugno
19 Luglio
2/16 Agosto
13 Settembre
Partenza domenica
A persona

€ 640

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio