Jonas - Vacanze e viaggi in bicicletta barca a vela catamarano caicco trekking

Da oltre 25 anni Jonas è vacanze in compagnia, nuove amicizie e proposte per tutti: single, coppie, amici, famiglie.

#jonasvacanze #vacanzeinbarca #vacanzeinbici #vacanzetrekking

Home | Settimane Estate | Vacanze in bicicletta 

AUSTRIA: STIRIA IN BICI E LA CICLABILE DELLA MUR

Una vacanza di gruppo in bicicletta in Stiria, lungo la ciclabile della Mur. Pedaleremo fra verdi campagne, colline e città storiche dell'Austria.

LA TOSCANA D'AUSTRIA
Al confine fra Austria e Slovenia si nasconde una regione dalla bellezza eccezionale. Benvenuti in Stiria, ‘la Toscana austriaca’ e regione ciclabile numero 1 dell’Austria. Sport e relax, un binomio perfetto: la Stiria è rinomata per il culto del benessere e Bad Radkersburg è uno dei centri più famosi. Un tuffo nelle sue acque ricche di magnesio, una passeggiata nel centro storico che ricorda un piacevole salotto o le vaste distese di boschi alpini dei suoi dintorni sono dei veri toccasana per combattere stress e stanchezza!

VIZIATI A TAVOLA
Fra campagne e colline la “Toscana stiriana” è rinomata per la sua cucina e agli stiriani spetta la palma dei “padroni di casa” più ospitali. Facciamoci quindi coccolare in una delle tante taverne qui note con il nome di "Buschenschenken", piccole osterie che offrono vini di loro produzione, il saporito prosciutto della zona accompagnato dal pane appena fatto in casa e una fresca insalata condita con l’autentico olio stiriano di semi di zucca, qui coltivata in grandi quantità. E un bicchiere di Schilcher, antico vino rosé le cui origini risalgono al 1500, è l’ideale per brindare a questa vacanza!

Lunedì: arrivo individuale e sistemazione in hotel a Klöch dopo le 16, e comunque prima di cena. Incontro con l’accompagnatore e presentazione del programma.
Martedì: pedaliamo lungo il confine sloveno attraversando caratteristici borghi colorati fino alla nostra meta: Bad Radkersburg, incantevole città di confine e rinomata stazione termale fra colline e vigneti. Con più di 700 anni di storia alle spalle, passato e presente, storia e tradizione si possono toccare con mano. Il clima mite, quasi mediterraneo, renderà la nostra sosta in qualche cafè all’aperto ancora più piacevole. Nel pomeriggio rientriamo in hotel costeggiando le rive ombrose del fiume Mur. Pernottamento a Klöch.
Mercoledì: riserva naturale del Goricko, Slovenia. Oltrepassiamo il confine austro-sloveno per pedalare fra fitti boschi ed alberi secolari nella riserva del Goricko, ambizioso progetto sloveno per la preservazione di flora e fauna dove trovano casa circa 200 specie di uccelli, farfalle, lontre. Saliremo a Grad, dove ci attende il castello più antico e grande del territorio sloveno, documentato già nel 1011 e con ben 365 stanze. Rientreremo godendoci una piacevole discesa verso la valle della Mur. Pernottamento a Klöch.
Giovedì: giornata libera per godersi la piscina termale dell’hotel immersa nei vigneti o visitare le piccole “Bushnscahnken” nei dintorni. Tutti coloro che hanno non solo sete ma anche fame non abbiano timore. Gli osti sono anche degli ottimi cuochi e le loro deliziose specialità gastronomiche vi cattureranno. Cercate i rami di pino appesi davanti alla porta dell'osteria. Queste insegne vengono affettuosamente chiamate “Rauschbaum” - l’albero dell’ubriacatura – e indicano che la taverna è aperta. Suggeriamo anche una giornata di totale relax al paradiso termale di Bad Radkersburg o la visita con indimenticabile degustazione al laboratorio del mastro cioccolataio Josef Zotter. Inconfondibili le sue tavolette dai gusti ricercati e dalle confezioni originali, imparerete presto a riconoscerle! Pernottamento a Klöch.
Venerdì: La meta di oggi è Bad Gleichenberg, antica città termale, famosa per essere stata in passato la meta preferita per le vacanze della casa imperiale asburgica, soprattutto di Franz Joseph. Gli edifici storici che incontriamo sul nostro cammino sono custodi di storie e leggende imperiali. Nel pomeriggio ci godiamo una piacevole visita al museo e poi proseguiamo con le nostre bicicletta per visitare Bulldogwirt e la sua antica collezione di macchine agricole e la roccaforte di Straden, il cui santuario domina le vallate sottostanti. Rientro in hotel e cena in compagnia.
Sabato: a zonzo fra mulini. Il fiume Mur rappresenta da sempre la fonte di vita in questa regione dove l’agricoltura scandisce la vita quotidiana. Raggiungiamo Mureck, lungo le cui rive si trova ancorato uno degli ultimi mulini fluviali. Ed eccoci all’ultima perla di questa regione: sapevate che in Stiria c’è “l’oro nero”?! Non si tratta del petrolio, ma del “Kernoel”, l’olio di zucca. Dal sapore intenso e profumato di noce è delizioso su insalate e zuppe. Scopriamo tutti i segreti di questo olio facendo tappa ad un tradizionale mulino, momento fondamentale per comprendere questo territorio. Rientro in hotel in serata e ultima cena tutti assieme. Pernottamento a Klöch.
Domenica: dopo colazione saluti e partenza… ma il magico mondo delle acque, dei colori e dei sapori di questo spicchio d’Austria resterà ancora a lungo nei nostri cuori.
Dettaglio vacanza

Difficoltà: facile.

Partenze: 3/8; 10/8; 17/8.

Durata: 7 giorni e 6 notti, da lunedì pomeriggio a domenica mattina.

Quota individuale: € 530.

Comprende: sistemazione in hotel 3 stelle, trattamento di mezza pensione, percorsi guidati, accompagnatore, materiali turistici, ingresso sauna e piscina dell’hotel, visita al mulino dell’olio, assicurazione sanitaria e bagaglio.

Non comprende: viaggio, bevande e quanto non indicato alla voce "Comprende".

Supplemento singola: € 110.

Noleggio bici: € 50.

Noleggio bici elettrica: € 150.

Sistemazione: Hotel Klöcherhof, dotato di centro benessere con sauna finlandese, bagno turco, solarium e di piscina allʼaperto.

Partecipanti: minimo 10, massimo 25 persone.

Accompagnatore: uno dell'équipe di Jonas.

Vacanza adatta anche a: vegetariani e celiaci.