Stile di vita: Insolito

Cuba en el corazón: viaggio tra La Habana e Trinidad

Insieme vivremo due lati di Cuba, il più tipico e il più antico: La Habana coi suoi ritmi caraibici e Trinidad, una città coloniale dove il tempo sembra essersi fermato.
Durata
8 giorni e 6 notti (+1 pernottamento in volo).
Partenze
Date
Vacanza adatta a

vegetariani.

da € 640 per persona

Prima fatti conquistare dalla colorata Trinidad! Questa città è un posto speciale: una località conservata nello stile del XIX secolo, con strade acciottolate, palazzi coloniali, resti di zuccherifici. Immersa in un verde incontaminato, offre svariate opportunità di escursioni a piedi, in bici e a cavallo. Qui la gente vive al ritmo di musica e conosce bene il significato della parola accoglienza. Affittare una stanza in queste case è il metodo migliore per conoscere l’autentica Cuba: pur avendo una propria camera e un bagno privato, la vita negli spazi comuni diventa condivisa, attiva, partecipativa, movimentata. Poi si ritorna verso La Habana, da dove tutto è iniziato. Qui ogni angolo ti sorprende tra street markets, musica di strada, palazzi storici e mare caraibico. Qualcosa di divertente poi accade sempre e la fiesta inizia subito dal mattino per poi finire la sera nei locali dove si balla tipica salsa cubana.

Primo giorno:

arriviamo in aereo a La Habana e dall’aeroporto trasferimento fino a Trinidad in taxi. Incontro con l'accompagnatore, sistemazione nelle casas particulares e presentazione del programma. Cena e serata cubana in compagnia.

Secondo giorno:

dopo colazione, dedicheremo la mattinata alla scoperta delle spiagge della penisola di Ancón: 12 km di spiagge protette da una barriera di corallo nero. Tutti gli spostamenti si effettueranno con mezzi tipici locali, così il viaggio sarà ancora più caratteristico! Avremo la possibilità di nuotare tra i fondali e fare dello snorkeling unico! Potremo pranzare assieme in spiaggia oppure ci affideremo al ristorante Il Grill con terrazza sul mare, per un pasto succulento. Nel pomeriggio rientriamo a Trinidad, dove ci addentreremo nelle sue vie, abbagliati dallo splendore coloniale ben conservato: qui gli orologi sembrano essersi fermati al 1850. Tappa al mercato dell'artigianato, tra sculture, pitture, pizzi e quando saremo stanchi dello shopping, ci aspetta un simpatico aperitivo in uno dei tanti locali lungo le vie. Rientro a casa e cena tipica. A seguire serata cubana con varie alternative per tutti i gusti! 

Terzo giorno:

dopo colazione ci aspetta un'emozionante escursione a cavallo tra le coltivazioni di canna da zucchero, attraverso villaggi rurali fino a raggiungere le piscine naturali dove sosteremo, ci rinfrescheremo e consumeremo un pranzo al sacco. Al rientro in città, pronti ad imparare qualcosa di nuovo? Scateniamoci durante la classe di musica e danze tradizionali cubane con insegnanti professionisti che daranno sfogo alla nostra voglia di cantare e ballare! Rientro a casa e cena tipica in allegria e ovviamente poi… serata cubana, obbligatoriamente con mojito in mano!

Quarto giorno:

colazione, pronti, partenza e via: facciamo una visita ai musei storici e della rivoluzione. Nel pomeriggio visita al Parco del Chaburnì con tuffo nel laghetto naturale. Poi ci dirigiamo verso la Valle de los Ingenios, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, per una visita insieme alla nostra guida. Rientriamo per cena a Trinidad dove avremo modo di ripercorrere questa intensa giornata, per poi scatenarci in un'altra serata cubana!

Quinto giorno:

dopo colazione in vista della gita in bicicletta che ci aspetta: meta una delle spiagge della penisola di Ancón pedalando lungo la strada costiera e passando dalla Boca, una località di pescatori. Nel pomeriggio lezione di danza e di musica dove andremo a vedere una coppia di artisti nella loro splendida casa coloniale: faranno ascoltare la loro musica e sarà impossibile rimanere fermi! Rientro a casa e cena tipica in allegria.

Sesto giorno:

dopo colazione salutiamo Trinidad e il nostro accompagnatore che ci ha fatto amare questi luoghi: partiamo per La Habana! Prima di partire, però, lasciamoci dare qualche consiglio dal nostro accompagnatore su cosa visitare. Arrivati nella capitale ci sistemiamo anche qui nelle tipiche casas particulares e iniziamo ad ammirare e a visitare La Habana per poi passare una serata in compagnia.

Settimo giorno:

dopo colazione, c'è tempo per visitare ancora un po' questa suggestiva città per poi recarsi in aeroporto. Invece chi è più fortunato potrà proseguire con la visita o potrà proseguire la vacanza in qualche altra bella località di mare.

Ottavo giorno:

chi rientra in Italia atterrerà nel primo pomeriggio, con Cuba en el corazón!

 

da € 640
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Insolito perché

Insolito perché
  • lezione di salsa cubana
  • come un cubano vero nelle case particular
  • una natura inaspettata

Codice vacanza: CUBA
Sistemazione:

case particular, traducibile in "casa privata" sono l'alloggio più tipico per vivere al meglio Cuba. Le camere hanno bagno privato e la vita negli spazi comuni permette di comprendere al meglio lo stile di vita dei cubani. Grazie a queste sistemazioni si può vivere e vedere da vicino la vita di tutti i giorni, le usanze e le tipicità di questo popolo. 


Partecipanti: minimo 4 massimo 8 persone.
Accompagnatore: uno del team di Jonas esperto dei luoghi, che coordina ed accompagna il gruppo durante la vacanza.
Quota individuale: € 640.
Supplemento singola:

€ 100.


Comprende:

sistemazione in camere doppie nelle case particular, trattamento di pensione completa con pranzi al sacco, lezione di ballo, spostamenti con i mezzi locali, escursioni previste nel programma, percorsi guidati, accompagnatore/interprete.


Non comprende:

volo a/r per La Habana, trasporto per e da Trinidad (taxi), bevande, 2 cene, visto d’ingresso “tarjeta” (€ 45), Globy Visti (€ 20), mance e quanto non indicato alla voce “Comprende”.


Vacanza adatta anche a:

vegetariani.


Nota bene:

Passaporto: necessario, con una validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese e comunque con scadenza posteriore alla data di rientro in Italia.
Visto: per i cittadini Italiani che vogliono visitare Cuba per turismo è obbligatorio l'acquisto del visto turistico, questo visto è una targhetta rilasciata dal consolato cubano che il cliente deve presentare al suo ingresso. Il visto ha una durata di 30 giorni e può essere esteso per altri 30 giorni. Dal 30 Maggio 2010 per l'ingresso a Cuba è obbligatorio oltre al visto anche un’assicurazione sanitaria valida a Cuba, l'assicurazione non deve avere un minimo di massimale ma deve essere una compagnia assicurativa riconosciuta a Cuba.


Insolito perché

Insolito perché
  • lezione di salsa cubana
  • come un cubano vero nelle case particular
  • una natura inaspettata

da € 640
per persona