Parco Asinara vela - Jonas

Con Brio

Parco Asinara vela

Una vacanza imperdibile su barca a vela tra le coste di Alghero e il Parco Nazionale dell’Asinara per scoprire gli angoli meno affollati della Sardegna

A vela nella Sardegna più bella tra Alghero e l'Asinara

Quest'anno visita un diverso angolo della Sardegna, la zona nord ovest è un concentrato di bellezze: Isola dell'Asinara, Stintino, Riviera del Corallo, Capocaccia e Alghero ti attendono! Sarà una vacanza piena di emozioni sempre diverse. Ti rilasserai nei Parchi Naturali di Porto Conte e dell'Asinara, facendo il pieno di sole, mare e natura. A terra ci sarà sempre un trekking o un'escursione in bicicletta per scoprire grotte, cittadine di mare e borghi incantati. Se cerchi una vacanza in barca a vela dove poter fare tante cose e vivere tante esperienze diverse la Sardegna Ovest ti aspetta!
Codice Viaggio AHOSL
Durata 7 giorni 6 notti
Date
Da definire
Partenza lunedì
A persona da

€ 650

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Lunedì
ti aspettiamo per l'imbarco a Stintino in mattinata, cambusa e briefing tutti insieme prima della partenza. Siamo pronti per mollare gli ormeggi e dirigerci verso il meraviglioso Passo della Pelosa o di Fornelli, luoghi da favola famosi per le loro acque cristalline. È il momento di regalarci il primo bagno della vacanza circondati da questa bellezza naturale, arricchita dalle numerose torri spagnole caratteristiche della zona che ci riportano dentro la storia di naviganti, pirati e corsari. Ormeggiati alla fonda è tempo di un aperitivo al tramonto prima della cena.
Martedì
colazione rilassante a bordo e via verso le cale della costa nord ovest. Verso ora di pranzo saremo nei dintorni di Porto Ferro e dell'Argentiera, una splendida baia di sabbia bianchissima e un mare incredibilmente azzurro. Pausa pranzo e tuffi. Nel pomeriggio raggiungiamo Porto Conte, una delle aree più interessanti della Sardegna dal punto di vista naturalistico, per la sua flora e fauna ma anche per le numerose grotte sottomarine di notevole interesse.
Mercoledì
il golfo di Porto Conte, stretto tra Capo Caccia e Punta Giglio, racchiude meravigliose baie naturali che sono famose per essere alcuni dei gioielli della Riviera dei Coralli. Dedichiamo la giornata alla scoperta di questo angolo di paradiso alternando brevi veleggiate e tanto relax. Se abbiamo voglia di sgranchirci le gambe possiamo fare una capatina alla Grotta di Nettuno, nella zona di Capo Caccia. Per la sera ci attende Alghero, con i suoi locali e la tipica atmosfera catalana.
Giovedì
chi ha voglia di comprare le brioches per la colazione? Salutiamo Alghero e mettiamo la prua della barca verso nord, ovviamente fermandoci per l'immancabile pranzo in rada e un tuffo rinfrescante in qualche baia protetta. Doppieremo Capo Caccia e, sospinti da Eolo prima sera saremo oltre il Passo di Fornelli, al cospetto dell'Asinara. Tuffo alla luce del tramonto e tranquilla notte in rada.
Venerdì
dedichiamo gli ultimi giorni di vacanza all'Asinara, uno dei luoghi più incontaminati d'Italia. Oggi saremo a Cala Reale, luogo d’importanza storica e naturalistica legato alle vicende della Prima Guerra Mondiale. Cala Reale è anche famosa per la produzione di cosmetici naturali a base di piante locali e latte d’asina, nonché per il centro di recupero e cura delle tartarughe marine. Che ne dite di un giro in bicicletta per scoprire la zona? Nel pomeriggio spieghiamo le vele verso nord alla volta di una rada dove poter passare la notte.
Sabato
dolce risveglio a Cala D’oliva, piccolo borgo costruito nel 1700 da un gruppo di pescatori in un contesto di grande fascino: un paese abbracciato dalle colline antistanti che si affaccia sul mare. Questa zona divenne poi sito di grande interesse storico dopo la costruzione del famoso penitenziario dell’Asinara. Se ci va possiamo scendere a terra per un semplice trekking, in alternativa puntiamo verso le cale più belle della zona per tuffarsi in questi meravigliosi colori.
Domenica
ormai siamo all'epilogo della nostra vacanza... ma il colore e il sapore di questo mare ci resterà felicemente addosso ancora per un po'.

Dettagli del viaggio

Dove
Sardegna
Imbarco/sbarco
Stintino
Imbarcazione: barca a vela di 14 mt con 3 cabine doppie e 2 bagni a bordo.
Partecipanti: barca da 6 persone.

Scopri la barca
Accompagnatore
skipper. É il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Assieme agli ospiti organizza e collabora alle attività di cucina e di pulizia degli spazi comuni.
Quote
Quota individuale MEDIA stagione (6-12/7): € 650
Quota individuale ALTA stagione (13/7-2/8 e 24/8-6/9): € 700
Quota individuale TOP stagione (3-23/8): € 750
CABINA USO SINGOLO: + 50% sulla quota stagionale: €
Comprende
sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio fino al luogo d’imbarco, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce “Comprende”. Per cambusa, carburante e marina si stimano circa € 25/30 per persona al giorno.
Note
Info itinerario: ore di navigazione giornaliera: 1-3 ore nell’arco dell’intera giornata. Tale stima è prettamente indicativa perché strettamente legata dalle condizioni meteo-marine.
Tipo di navigazione: navigazione lungo costa.
Possibilità di notte in rada: 5 su 6. Il numero effettivo delle notti in rada/porto dipenderà dalla volontà del gruppo, dalle condizioni meteo e dall’eventuale necessità di rifornimenti/cambusa.

Notte extra: l’imbarco è previsto nella mattinata del giorno di partenza, nel caso tu debba arrivare la sera prima potrai prenotare una notte extra con un supplemento di € 40.
Importante: la vacanza in barca è per definizione una vacanza in libertà e per questo il programma è di massima e può subire variazioni di settimana in settimana in base a:
-condizioni di sicurezza meteo-marina;
-condizioni relative al traffico in mare, in rada e nei porti;
-esigenze di approvvigionamento idrico e alimentare;
-esigenze dei partecipanti soddisfabili qualora non entrino in contrasto con i punti precedenti;
Compito dell’equipaggio è prendere le decisioni tenendo conto di tutti questi elementi con questo ordine di priorità.
Come arrivare
In aereo: Dall’aeroporto: collegamento diretto fino a Stintino. Orari: http://www.sardabus.it/nur2.html Il servizio sarà attivo dal 1° giugno al 30 settembre, tutti i giorni della settimana, festivi inclusi. Le corse sono 5 di andata e 5 di ritorno. Il tempo di percorrenza è di circa un'ora. La fermata in aeroporto si trova sulla destra, a circa 200 metri dall'uscita. Cliccando su questo link può visualizzare l'ubicazione esatta http://www.sardabus.it/images/fermata_aeroporto.jpg
Il costo del biglietto sulla tratta Aeroporto – Stintino è di 3,70 euro a persona. Nel caso in cui gli orari della linea non coincidano con i tuoi voli in arrivo o in partenza, o se desideri trovare un autista in aeroporto, puoi prenotare un servizio con Sardabus & Sardabus Servizi Srl (mailto:info@sardabus.it Tel. +39 079 510554)

In bus: da aeroporto Alghero e da Porto Torres per Marina di Stintino http://www.marinadistintino.com/index.php?option=com_content&view=article&id=4&Itemid=106&lang=it

In nave: Da Porto Torres pullman ARST percorrenza circa 40 minuti. Orari e info 800865042 oppure sul sito http://www.arstspa.info/727.pdf
Al porto o nei pressi di esso ci sono sia parcheggi gratuiti che custoditi. Info su www.marinadistintino.com
Codice Viaggio AHOSL
Durata 7 giorni 6 notti
Date
Da definire
Partenza lunedì
A persona da

€ 650

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio