Trekking nella Valle Santa di Rieti - Jonas

Nella Natura

Trekking nella Valle Santa di Rieti

Una settimana nel cuore geografico dell’Italia. Rieti è quella parte del Lazio nascosta e ancora preservata dal turismo di massa.

Scegli come fare questa vacanza: 6 notti | 3 notti | gruppo in esclusiva | individuale | date su richiesta |

Adagiata su una piana è circondata da colline e montagne in ogni lato. Cammineremo su sentieri e strade poco battute ripercorrendo i passi di San Francesco d’Assisi che qui fondò quattro santuari, da qui il nome de La valle Santa.

 

 

Codice Viaggio REATK
Durata 7 giorni e 6 notti
Date
20 Giugno
11 Luglio
15 Agosto
Partenza domenica
A persona da

€ 650

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Programma

Domenica
arrivo per il tardo pomeriggio in Hotel, incontro con l’accompagnatore che ci illustrerà il programma della nostra settimana davanti ad un aperitivo di benvenuto. Cena e poi due passi in centro per una prima conoscenza con Rieti.
Lunedì
iniziamo le nostre escursioni partendo dal paesino di Greccio, uno dei borghi più belli d’Italia. Lo scorcio della piazza è un'immagine che ci riporta al medioevo. A piedi raggiungiamo Il santuario di Greccio il luogo dove Francesco creò il primo presepio. Dalla sua terrazza possiamo ammirare tutta la piana reatina. Dopo la visita, la nostra escursione prosegue su sentieri immersi nei boschi, fino al confine con la vicina Umbria. Rientriamo, sempre su sentiero a Greccio dove ci sono diverse possibilità per un pranzo dal sapore tipicamente Umbro/Laziale... siamo su un posto di confine :)
Dislivello: +300 -300 4/5 ore di escursione.
Martedì
oggi conosceremo un altro luogo simbolo della Valle Santa e molto caro a S. Francesco; Poggio Bustone. Il santuario di San Giacomo è cinto dalle montagne e con una profonda valle al suo fianco. Dopo la visita partiamo per la nostra escursione verso l’antico confine tra il Regno delle due Sicilie e lo Stato Pontificio, con i sui cippi ancora ben sedimentati. Arrivati in cima possiamo ristorarci nei prati di San Bartolomeo, siamo in uno dei luoghi più suggestivi del Lazio.
Dislivello: +600 -600 6/7 ore di escursione.
Mercoledì
giornata libera. Possiamo scegliere tra le tante opzioni del posto: Una visita a Cittaducale, piccola cittadina dal passato importante che conserva il suo centro in stile medievale; Poco distante si trova il lago del Turano, un bacino artificiale il cui paesino di Colle di Tora sembra bagnarci i piedi. Altra possibilità è la visita al santuario de La Foresta, da anni gestito da dei volontari è un esempio di cura e amore per un luogo.
Giro del lago del Turano in bicicletta (15 km).
Giovedì
partiamo a piedi direttamente da Rieti e, lungo la comoda pista ciclabile che costeggia il fiume Velino ci dirigiamo verso il santuario di Fonte Colombo. In questo santuario Francesco scrisse la regola del suo ordine. Sentieri e piccoli borghi ci fanno da compagni di viaggio. Raggiungiamo poi Sant’Elia Reatino dove all’ombra di grandi alberi possiamo ristorarci. Il rientro è su strada bianca, immersa nel verde ed infine per la collaudata pista ciclabile.
Dislivello: +350 –350 5/6 ore di escursione.
Venerdì
forti delle escursioni fatte, siamo pronti per affrontare la nostra meta più impervia: Il monte Terminillo che con i suoi 2217 metri è il simbolo della Sabina. Partiamo dal rifugio Sebastiani e lungo il sentiero escursionistico 401 raggiungiamo la nostra meta più alta. Se il tempo è buono da qui Tirreno e Adriatico sono entrambi visibili. Rientriamo lungo il sentiero di salita e ci godiamo il meritato relax nel rifugio.
Dislivello: +400 –400 5/6 ore di escursione.
Sabato
dopo colazione, siamo liberi di gestire le nostre ultime ore a Rieti, una visita alla città sotterranea o una passeggiata lungo il fiume ci delizieranno gli ultimi momenti di questa nostra vacanza, per chi vuole, possiamo pranzare insieme in una delle tipiche trattorie. Saluti e alla prossima.

Dettagli del viaggio

Dove
Lazio
Sistemazione
Grande Albergo Quattro Stagioni - Rieti - RI
Hotel 4 stelle accolto all'interno di un palazzo del primo novecento, è situato nel centro storico di Rieti tra la piazza del Comune e quella della Prefettura, a fianco della cattedrale romanica già sede papale. Gli ospiti saranno accolti da un aperitivo di benvenuto servito in un ambiente elegante e ricercato impreziosito da arredi d'epoca, raffinati tendaggi e lampadari in vetro di Murano. L'albergo dispone di 43 camere molte delle quali affacciano sugli splendidi giardini della Prefettura con la storica loggia del Vignola, ed altre sulla piazza del Comune con la famosa fontana dei Delfini. Uniscono fascino e comodità e sono dotate delle tecnologie più avanzate. Breakfast: la colazione dell'Hotel comprende un'ampia scelta di prodotti, tra cui uova, bacon, affettati, formaggi, brioche, dolci della casa, cereali, insieme ad un servizio efficiente e cortese.
Scopri l'hotel
Accompagnatore
Uno del team Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna durante la vacanza.
Quote
Formula #123: € 325
Formula #456: € 390
Quota Base partenze di Luglio e Agosto: € 700
Formula #123: € 350
Formula #456: € 420
Supplemento Singola: € 150
Quota Base partenze di Giugno e Settembre: € 650
Comprende
sistemazione in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, percorsi guidati, accompagnatore e assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende
viaggio, bevande, tassa di soggiorno e tutto quanto non indicato alla “quota comprende”.
Note
Vacanza di trekking: camminare è sinonimo di benessere: seguici nelle nostre passeggiate in montagna a contatto con la natura, con escursioni facili nelle nostre vacanze mix di bici trekking, in Italia e non solo, per riscoprire il piacere di camminare insieme.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.
Allenamento: si richiede una preparazione ed un abbigliamento adeguati anche in caso di pioggia.
Tassa di soggiorno: € 1 per persona a notte, si salda in loco.
Come arrivare
Da Nord: autostrada A1 Firenze-Roma, uscire al casello di Orte, proseguire lungo la superstrada Orte-Terni e successivamente in direzione Rieti lungo la SS79.
Da Sud: autostrada A1 Napoli-Roma, all'altezza di San Cesareo non deviare verso Roma ma proseguire per Firenze (tratto detto "bretella") sempre sulla A1, uscire al casello di Fiano Romano e proseguire sulla SS4 Salaria in direzione Rieti.
Da Est: autostrada A24 Teramo-L'Aquila-Roma, poco dopo Tivoli deviare sull'A1 in direzione Firenze, uscire al casello di Fiano Romano e proseguire sulla SS4 Salaria in direzione Rieti.
Da Roma: dal Grande Raccordo Anulare (GRA) prendere l'Autostrada A1 Firenze-Roma (uscita 10), uscire (prima della barriera di Roma-Nord) al casello di Fiano Romano e proseguire sulla SS4 Salaria in direzione Rieti.
Treno: fino a Roma Tiburtina, poi autobus extraurbani di linea COTRAL, arrivo alla stazione ferroviaria di Rieti (capolinea) in pieno centro della città. Tempo di percorrenza 1h e 40 minuti.
Codice Viaggio REATK
Durata 7 giorni e 6 notti
Date
20 Giugno
11 Luglio
15 Agosto
Partenza domenica
A persona da

€ 650

Chiedi info.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la  Privacy Policy  e  Terms of Service  di Google.

Altre idee di viaggio