Stile di vita: Attiva

Austria: da Passau a Vienna in bicicletta lungo il Danubio

L’eden del ciclista in Europa: una vacanza itinerante in bicicletta per percorrere la ciclabile più famosa d'Europa, un viaggio lungo il tempo fino a Vienna.
Durata
7 giorni e 6 notti.
Partenze
Date
Partenza lunedì
€ 650 per persona

Se la tua passione è pedalare, preparati a vivere una delle esperienze ciclabili più gratificanti di sempre. La Passau-Vienna è l’eden del ciclista, libera dal traffico e sicura anche per chi vuole pedalare con un occhio alla strada e uno al paesaggio. Lungo questa ciclabile ti sembrerà di percorrere in pochi giorni la linea del tempo: accompagnato costantemente dal Danubio, tra paesaggi che fondono storia e natura tornerai indietro al tempo dei Romani, quando il loro impero si estendeva fino al Danubio, uno degli ultimi bastioni contro l’avanzata delle tribù germaniche. Balzerai di qualche secolo avanti fin nel cuore del Medioevo, quando il Danubio costituiva un’importante via commerciale e sulle sue rive si sviluppavano mercati, città e castelli. Scivolerai fino al secolo scorso e alla Seconda Guerra Mondiale con testimonianze della tragica vicenda dell’Olocausto e dell’occupazione tedesca. Un intenso percorso a tappe nelle quali potrai apprezzare le fortezze e i vigneti della Wachau, la valle detta "Chianti d'Austria", attraversando città come Linz, Grein, Tulln fino alla regale Vienna.

Lunedì:

arrivo e sistemazione in hotel. Dalle 18 incontro con l'accompagnatore presso la reception: meeting introduttivo alla vacanza, consegna dei materiali e delle biciclette. Passau è conosciuta come la perla dei tre fiumi: qui, infatti, l'Inn, l'Ilz e il Danubio si fondono in un unico fiume dopo aver trascorso centinaia di chilometri in territori diversi. Approfondiamo la conoscenza della cittadina passeggiando per le vie del centro o partecipando ad uno dei tanti spettacoli che la animano.

Martedì:

Passau - Linz. Oggi iniziamo godendoci il panorama a bordo di uno dei battelli che da Passau ci porterà a Schlögen, costeggiando uno dei tratti più affascinanti del Danubio a cavallo tra il territorio tedesco e quello austriaco. Schlögen è una tappa obbligata per immortalare la caratteristica vallata scavata dallo scorrere del fiume e cuore del percorso ciclistico che stiamo svolgendo, inforchiamo poi le nostre bici per raggiungere con tranquillità Linz. Dopo cena una passeggiata per il centro di questa città che è stata capitale europea della cultura nel 2009.

Mercoledì:

Linz - Ardagger. Dopo appena un paio di chilometri raggiungiamo Mauthausen, centro diventato tristemente noto al termine della Seconda Guerra Mondiale per il campo di concentramento che i nazisti vi avevano sistemato. E' d'obblico una sosta e una visita tra le baracche e nella cava di roccia per non dimenticare. Riprendiamo il nostro itinerario pedalando lungo le Treppelweg, le antiche piste per il traino delle chiatte nel Danubio che è ormai diventato il nostro inseparabile compagno di viaggio. Arrivo ad Ardagger un piccolo borgo nel cuore della silenziosa campagna... poche luci la sera danno spazio a tante stelle nel cielo.

Giovedì:

Ardagger-Spitz. In mattinata attraversiamo Melk, un piacevole paesino stretto alla sua abbazia che è senza dubbio uno dei siti monastici meglio conservati al mondo. Passeggiando per i suoi vicoli, come non ripensare alle pagine del Il nome della rosa e ai suoi avvincenti intrighi? Riprendiamo a pedalare nella splendida regione della Wachau, considerata il Chianti d'Austria per gli ottimi vini che vengono prodotti in questi luoghi, fino a raggiungere Spitz, villaggio ai piedi del monte dei mille tini. Imperdibile serata in un "Heurige" tipico pub locale dove degustare vini della regione.

Venerdì:

Spitz - Tulln. É un piacere profondo pedalare lungo la valle della Wachau, in un paesaggio stretto tra vigneti prestigiosi, fortezze storiche e il costante scorrere dell'acqua al quale noi ciclisti italiani non siamo abituati. Nel nostro peregrinare incontriamo anche Durnstein, cittadina nota per la leggenda di Re Riccardo Cuor di Leone imprigionato dal Duca Leopoldo V. Dopo Krems il paesaggio cambia notevolmente perché il Danubio si allarga prima di entrare a Tulln, cittadina natale di Egon Schiele, artista della Secessione Viennese e amico di Klimt.

Sabato:

Tulln-Wien. Pedaliamo per gli ultimi chilometri fino ad arrivare alle porte di Vienna, dove entriamo verso mezzogiorno. Tour guidato di Vienna rigorosamente in bici, pomeriggio in libertà tra le vie del centro e ultima serata di bagordi a zonzo nella capitale austriaca.

Domenica:

dopo colazione, saluti e partenza. Quale souvenir a Vienna? L'originale Sacher Torte da condividere con gli amici a casa!

€ 650
per persona

Richiedi maggiorni informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Mostra che sei umano scrivendo il testo dell'immagine:
Cosa ti aspetta

Cosa ti aspetta
  • 6 giorni, 6 tappe differenti
  • un viaggio nel tempo lungo il Danubio
  • una media di 55/60 km al giorno

Codice vacanza: PV17
Sistemazione:

gli indirizzi degli hotel saranno forniti ad iscrizione avvenuta. Hotel 3 e 4 stelle.


Quota individuale: € 650.
Noleggio bici:

€ 50.


Noleggio bici elettrica:

€ 120.


Supplemento singola:

€ 150.


Comprende:

sistemazione in hotel 3/4 stelle in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, percorsi guidati, accompagnatore, trasporto bagaglio da hotel a hotel fino a Vienna, materiali turistici, battello Passau - Schlögen, assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio, bevande, eventuale biglietto del treno per il rientro a Passau e quanto non indicato alla voce "Comprende".


Accompagnatore:

uno dell'équipe di Jonas per tutta la durata del viaggio che coordina il gruppo e lo accompagna lungo i percorsi guidati previsti dal programma. Conosce la lingua locale, è esperto dei luoghi che si visitano e ci mette tutta la passione per farti vivere una vacanza speciale.


Bellissima vacanza, da incorniciare. Stefano - Agosto 2014

Ho partecipato alla vacanza in bicicletta Passau-Vienna, bellissima esperienza, ben organizzata, accompagnatore disponibile e simpatico. Siamo rimasti più che soddisfatti. Grazie per tutto. Marianna - Agosto 2015

La vacanza che abbiamo passato si è rivelata davvero unica grazie al nostro accompagnatore. Ci ha guidato in un percorso che non è stato solo quello "asfaltato" ma in una vera e propria esperienza che ha superato i confini del semplice tour ciclistico. La sua professionalità, unita alla sensibilità e simpatia ne hanno fatto un punto di riferimento che è andato oltre l'essere il semplice accompagnatore. Grazie ancora. Oscar - Agosto 2015

Cosa ti aspetta

Cosa ti aspetta
  • 6 giorni, 6 tappe differenti
  • un viaggio nel tempo lungo il Danubio
  • una media di 55/60 km al giorno

€ 650
per persona
Commenti:
Bellissima vacanza, da incorniciare. Stefano - Agosto 2014

Ho partecipato alla vacanza in bicicletta Passau-Vienna, bellissima esperienza, ben organizzata, accompagnatore disponibile e simpatico. Siamo rimasti più che soddisfatti. Grazie per tutto. Marianna - Agosto 2015

La vacanza che abbiamo passato si è rivelata davvero unica grazie al nostro accompagnatore. Ci ha guidato in un percorso che non è stato solo quello "asfaltato" ma in una vera e propria esperienza che ha superato i confini del semplice tour ciclistico. La sua professionalità, unita alla sensibilità e simpatia ne hanno fatto un punto di riferimento che è andato oltre l'essere il semplice accompagnatore. Grazie ancora. Oscar - Agosto 2015