Stile di vita: Nella natura

Una vacanza, tre isole: trekking tra Lanzarote, Graciosa e Fuerteventura

Una settimana su tre isole diverse, per camminare tra i vulcani di Lanzarote, alla scoperta della bellissima isola Graciosa e tra le dune di Fuerteventura
Durata
7 giorni e 6 notti
Partenze
Date
Partenza Domenica
Vacanza adatta a

vegetariani

da € 750 per persona

Le Canarie sono isole vicine, ma qui ti sembrerà di essere sulla Luna! Ti aspettano tre isole da scoprire in una settimana: Lanzarote ti accoglierà con un paesaggio surreale, in cui la lava di 140 vulcani ha disegnato nel tempo colline, canyon, tunnel sotterranei. La Graciosa, quanto di più vicino all'idea di paradiso perduto, una piccola isola dove non esistono automobili né strade asfaltate. Dulcis in fundo, Fuerteventura con le sue morbide dune di sabbia, perfette per ammirare il vento che gioca con le onde dell’oceano. 

Domenica:

arrivo nell'aeroporto di Arrecife e trasferimento libero all'hotel a Puerto del Carmen, cuore turistico dell'isola. Incontro con l'accompagnatore e prima cena in compagnia, prima di concederci una passeggiata digestiva lungo l'Avenida di Puerto del Carmen, ricca di bar e locali notturni. Non faremo fatica a trovare un buon locale dove bere una buona cerveza o un buon cocktail... ma non troppo alcol che domani si cammina!

Lunedì:

dopo una buona colazione ci aspetta una bella passeggiata, partendo dall'Avenida di Puerto del Carmen fino al vecchio porto, il Varadero, ricco di tapas bar con una splendida vista sul mare. Proseguiamo lungo la scogliera che ci porta a Puerto Calero, uno splendido porticciolo dove attracca la maggior parte delle barche a vela. Qui faremo la prima pausa tra barche a vela e localini dove non sarà difficile trovare un caffè di qualità. Poi proseguiamo per Playa Quemada, un piccolo e tipico borghetto, dove se vogliamo potremo pranzare in una splendida terrazza vista oceano. Relax digestivo con bagno chi in acqua chi di sole, per poi riprendere la via di ritorno verso l'hotel. Cena e ultima serata in compagnia.

Martedì:

oggi si va in direzione Piana del Timanfaya, ovvero il Parco Naturale dei vulcani. Ci aspetta una camminata di circa un'oretta nel parco, tra distese di lava e vulcani solitari. Il percorso ad anello ci porterà all'interno del cratere del Volcan El Cuervo. La seconda tappa della giornata ci porta nel cuore di Lanzarote, nella zona dei vigneti della Malvasia volcanica, la Geria. Scopriremo che qui la coltivazione delle viti è molto particolare, direttamente nella lava scavando una buca circolare affinché le radici possano oltrepassare il terreno ghiaioso e arrivare a quello fertile. Questi buchi nel terreno vengono accerchiati da dei muretti in pietra di forma semicircolare, per proteggere le piante dal vento. Il paesaggio che ne risulta è davvero surreale e le ceneri donano al vino un sapore unico ed inimitabile! Sosta e degustazione nella Bodega el Grifo. Rientriamo a Puerto del Carmen in tempo per la cena.

Mercoledì:

colazione e partiamo per il porto di Orzola, nel nord di Lanzarote. Da qui il traghetto ci porterà alla famosa Isla la Graciosa, dove attraccheremo nel porto de La Caleta del Sebo. A piedi con un facile trekking ci dirigiamo verso Playa della Francesa, dove possiamo rilassarci sulla spiaggia e poi una breve passeggiata al cospetto della Montaña Amarilla, con la sua esplosione di colori. Il colore principale è il senape, che le dà il nome, ma ci sono anche altri colori che riempiono il paesaggio: riusciamo a contarli tutti? Bagno in mare e pranzo libero sulla spiaggia prima di rientrare verso il porto. Il traghetto ci cullerà fino a Lanzarote. Cena in allegria!

Giovedì:

giornata libera. Sono tante le possibilità di visita a Lanzarote: i luoghi dell'eclettico artista César Manrique, come il Jardin de Cactus, Jameos de l'Agua o il Mirador del Rio. Oppure, la visita al Parco Nazionale del Timanfaya: le impressionanti distese di lava solidificata ne fanno la terra dei vulcani. Lo spettacolo è davvero emozionante, tra ondulazioni, crateri, forme contrastanti e paesaggi lunari, da visitare esclusivamente a bordo dei pullman organizzati. Più a sud trovi Los Hervideros, con le sue rocciose scogliere a picco sull'Atlantico: le impetuose onde della corrente oceanica generano una sorta di nebbia e di vapore che fa quasi ribollire l'acqua, hervir in spagnolo significa infatti bollire. La sensazione è quella di trovarsi di fronte ad una sorta di vulcano d'acqua in piena eruzione, dove le alte onde schiumose si distruggono addosso agli scogli. Rientriamo in hotel per cena per raccontarci cosa abbiamo fatto oggi.

Venerdì:

oggi tocca alla terza isola di questa settimana, Fuerteventura! Trasferimento a Playa Blanca per prendere il ferry, che in circa mezz’ora ci porterà al porto di Corralejo a Fuerteventura. Qui avremo la possibilità di provare l'esperienza di camminare nel deserto... senza uscire dall'Europa! Il Parco Naturale delle Dune di Corralejo è una delle bellezze più suggestive delle Canarie, con 10 km di dune bianche che sono oggi area protetta. La sabbia è stata trasportata dal vento nel corso di decenni dal sahara marocchino, per oltre cento chilometri di distanza e forma una distesa che si perde a vista d'occhio fino all'Oceano Atlantico. Abbiamo tempo per una passeggiata ed un aperitivo a Corralejo, dopodiché rientriamo con il traghetto a Lanzarote; cena in compagnia per concludere questa bella settimana canarina!

Sabato:

dopo colazione è tempo per i saluti di gruppo. Chi si ferma una o più notti, può concordare con l'accompagnatore qualche visita aggiuntiva, per non perdere proprio nulla di quello che Lanzarote offre. Hasta luego!

da € 750
per persona

Richiedi maggiori informazioni
o disponibilità per questa vacanza

Accetto ricevere la vostra newsletter Sì No
Alla scoperta di

Alla scoperta di
  • un paesaggio lunare che stupisce
  • le dune di Fuerte
  • temperature miti anche d’inverno

Codice vacanza: LAN
Dove: Spagna - Canarie
Sistemazione:

Hotel Flora a Puerto del Carmen. Un complesso di monolocali e appartamenti dotati di bellissimi giardini e una moltitudine di servizi per trasformare le tue prossime vacanze a Lanzarote in un’esperienza unica.


Scopri l'hotel
Accompagnatore: uno del team Jonas esperto dei luoghi, che coordina ed accompagna il gruppo durante la vacanza.
Quota individuale: € 750.
Partenza 22/12 con Cenone di Natale: € 900.
Supplemento singola:

€ 160.


Comprende:

sistemazione in camere condivise, trattamento di mezza pensione, accompagnatore/interprete, trasferimenti e battello per La Graciosa e per Fuerteventura, percorsi guidati e assicurazione sanitaria e bagaglio.


Non comprende:

viaggio/volo, bevande, trasferimenti da e per l’aeroporto, eventuali visite e/o ingressi nella giornata libera, quanto non espressamente indicato alla voce “Comprende”.


Vacanza adatta anche a:

vegetariani


Nota bene:

Documenti: passaporto oppure carta d’identità valida per l’espatrio in corso di validità. Le isole fanno parte della Spagna, Paese dell’UE che aderisce all’accordo di Schengen. 


Eros merita un plauso, è stato veramente in gamba e ci ha fatto conoscere l'isola negli aspetti migliori che soddisfano i nostri desideri di italiani. Ho passato una gradevole vacanza. Gisella - Febbraio 2016



È stata una delle vacanze migliori che abbiate organizzato: i percorsi sia di trekking che in bici erano davvero facili e alla portata di tutti, il posto incantevole, avevamo la giusta libertà pur essendo un viaggio guidato e la guida Eros si è dimostrata professionale, competente ed educata. Monica - Aprile 2016



Luoghi visitati molto belli. La guida è stata disponibile ad organizzare un tour anche nella giornata libera per vedere zone dell'isola che non erano nel programma ufficiale ma che costituivano presentavano attrazioni molto belle. Eugenio - Agosto 2016



Alla scoperta di

Alla scoperta di
  • un paesaggio lunare che stupisce
  • le dune di Fuerte
  • temperature miti anche d’inverno

da € 750
per persona
Commenti:

Eros merita un plauso, è stato veramente in gamba e ci ha fatto conoscere l'isola negli aspetti migliori che soddisfano i nostri desideri di italiani. Ho passato una gradevole vacanza. Gisella - Febbraio 2016



È stata una delle vacanze migliori che abbiate organizzato: i percorsi sia di trekking che in bici erano davvero facili e alla portata di tutti, il posto incantevole, avevamo la giusta libertà pur essendo un viaggio guidato e la guida Eros si è dimostrata professionale, competente ed educata. Monica - Aprile 2016



Luoghi visitati molto belli. La guida è stata disponibile ad organizzare un tour anche nella giornata libera per vedere zone dell'isola che non erano nel programma ufficiale ma che costituivano presentavano attrazioni molto belle. Eugenio - Agosto 2016